Couscous ai funghi e pancetta

Couscous ai funghi e pancetta
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    770 Kcal

  • Note

    10 minuti di riposo


4,7 stelle in base a 3 recensioni

Il Couscous saporito funghi e pancetta è un piatto sfizioso, nutriente ma abbastanza leggero, ottimo per chi non è disposto a rinunciare al gusto e a un po’ di condimento in più. Facile e veloce, il Couscous saporito funghi e panc... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Couscous precotto
  • 240 g di Funghi champignon
  • 200 g di Pancetta a fette spesse
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio di Aglio
  • 40 g di Parmigiano
  • Prezzemolo fresco
  • Mentuccia (Nepitella)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per trifolare)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Mondate i funghi, tagliando via dal gambo le parti terrose, puliteli con un telo bagnato e asciugateli. Tagliateli a fettine e trifolateli in padella con l'aglio, un filo d'olio, prezzemolo e mentuccia tritati; a fine cottura regolate di sale.

● Affettate la cipolla e fatela appassire in padella con un filo d’olio, quindi unite la pancetta tagliata a dadini e un pizzico di pepe e lasciate insaporire. 

● Trasferite il cous cous in una ciotola e bagnatelo con una quantità di acqua bollente leggermente salata pari al doppio della quantità di cous cous che preparate (oppure seguite le istruzioni che troverete sulla confezione). Condite con un filo d’olio, coprite con un coperchio e lasciate gonfiare la semola per circa 10 minuti, quindi lavoratela con una forchetta in modo da separare i chicchi.

● Versate i funghi, la pancetta e la cipolla nella ciotola e mescolate bene; completate con il parmigiano a scaglie e servite.

Lia Pisano

I consigli di Lia

● Ricordate che pulire i funghi è semplice ma deve essere fatto in modo corretto. Ogni fungo va pulito individualmente, non va messo sotto acqua corrente e nemmeno immerso in acqua, perché si impregnerebbe e perderebbe il suo sapore. Prima di tutto si taglia via lo strato sottile che era a contatto diretto con la terra; il gambo va poi passato un telo pulito umido, senza insistere troppo. Il cappello si pulisce nello stesso modo, con attenzione particolare alla parte inferiore, spugnosa e delicata, ma se si fosse molto sciupata va tolta. Si ruota poi il gambo staccandolo dal cappello e si tagliano della misura che serve per la ricetta.

● Potete arricchire questa ricetta unendo dei piselli surgelati, fatti bollire per 12-15 minuti con dell'aglio e del prezzemolo, salati a fine cottura.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. bon

  2. delicato, da provare

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento