Couscous al pesto di pinoli e basilico

Couscous al pesto di pinoli e basilico
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    540 Kcal

  • Note

    10 minuti di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

Il Couscous al pesto di pinoli e basilico è un piatto unico davvero sfizioso e non troppo calorico, ottimo per chi ha scelto di seguire una dieta sana e non è disposto a rinunciare al gusto e a un po’ di condimento in più. Il Cous... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 280 g di Couscous precotto
  • 4 Zucchine
  • 2 Scalogni
  • 2 rametti di Timo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva (per ungere gli stampi)
  • Sale
  • Pepe
  • Per il pesto
  • 40 foglie di Basilico fresco
  • 20 g di Pinoli
  • 30 g di Parmigiano grattugiato
  • 10 g di Pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale grosso
Preparazione

Ponete sul fuoco una quantità di acqua pari all’incirca a quella del couscous che intendete preparare (per le dosi del liquido seguite comunque le indicazioni riportate sulla confezione) e salatela leggermente.

• Preparate il pesto. Versate nel mixer i pinoli, l'aglio sbucciato e spezzettato e un pizzico di sale grosso; poi azionatelo a scatti, fino a ottenere un composto ancora leggermente granuloso.

• Aggiungete le foglie del basilico lavate e ben asciugate e frullate per pochi secondi. Unite il formaggio e l’olio, poi azionate ancora il mixer finché tutto sarà amalgamato, ma non eccessivamente cremoso. Mettete il pesto da parte.

• Mondate le zucchine e tagliatele a pezzi piccoli; sbucciate gli scalogni e tritateli finemente.

• In una padella fate scaldare a fiamma bassa l’olio, quindi fatevi appassire gli scalogni tritati a fiamma bassa; dopo 2-3 minuti unite le zucchine preparate e lasciatele cuocere per 5-6 minuti, in modo che risultino cotte ma croccanti. Quando è necessario unite poca acqua bollente, a metà cottura aggiungete le foglioline del timo e regolate di sale e pepe; alla fine togliete dal fuoco e tenete in caldo.

• Fate tostare il couscous con l’olio in un tegame dal fondo spesso. Mescolate continuamente con un cucchiaio di legno tenendo la fiamma bassa, fino a quando il couscous prenderà colore. Versatevi sopra l’acqua bollente, tutta d’un colpo; spegnete, coprite immediatamente e lasciate riposare per circa 10 minuti.

• Sgranate il couscous con una forchetta e versatelo in una ciotola ampia. Aggiungete le zucchine cotte, 2/3 circa del pesto e mescolate bene.

• Oliate leggermente gli stampini necessari e distribuitevi il couscous, schiacciandolo con il dorso di un cucchiaio per non lasciare vuoti. Rovesciateli subito sui piatti individuali, sfilate gli stampini e decorate a piacere con il pesto e i pinoli avanzati. Servite immediatamente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se avete tempo, preparate il pesto nel modo tradizionale, avrà un colore e un sapore unici. Lavate il basilico (se possibile genovese) in acqua fredda, poi fatelo asciugare su un telo pulitissimo. Pestate nel mortaio uno spicchio d'aglio di qualità dolce ogni 30-40 foglie di basilico; unite poi qualche granello di sale grosso e continuate a pestare con il pestello. Ora potete aggiungere le foglie di basilico ormai asciutte, poche alla volta, pestandole nel mortaio con un movimento rotatorio e prolungato. Il gesto deve essere dolce e proseguite finché le foglie emetteranno il loro liquido verde. A questo punto unite i pinoli e continuate il movimento rotatorio. Aggiungete poi i formaggi (parmigiano, pecorino sardo) e poi l’olio extravergine di oliva, versato poco alla volta, dal sapore non troppo accentuato per non sovrastare gli altri sapori. Il pesto così ottenuto andrebbe utilizzato subito tutto, ma si conserva per un paio di giorni in frigo, coperto da uno strato di olio e in un barattolo a chiusura ermetica.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. SUPER BUONO!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento