Riso alla ricotta e pomodori secchi

Riso alla ricotta e pomodori secchi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    5 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Il Riso alla ricotta e pomodori secchi è un primo piatto sfizioso e abbastanza leggero, ottimo per chi ha scelto di seguire una dieta con poche calorie ma non è disposto a rinunciare al gusto e a un po’ di condimento in più. ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Riso Carnaroli
  • 240 g di Ricotta vaccina
  • 160 g di Pomodori secchi sott'olio
  • 20 g di Pinoli
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale e Pepe
Preparazione

● Scottate i pomodori secchi in acqua bollente per 1 minuto, scolateli, tamponateli bene e tagliateli a listarelle.

● Mettete a bollire abbondante acqua, salatela e, prima di lessarvi il riso (16-18 minuti in base al tempo indicato sulla confezione), prendetene qualche cucchiaio, sufficiente a stemperarvi la ricotta.

● In una fondina sbattete con la forchetta la ricotta con l’acqua di cottura fino ad ottenere una crema densa. Cuocete il riso e scolatelo bene.

● Nel frattempo mettete i pinoli in una padella antiaderente e fateli tostare a fiamma moderata per 2 minuti senza condimento. Riponeteli poi in un piatto.

● Mettete di nuovo la padella sulla fiamma, aggiungete l’olio e fate soffriggere l’aglio, poi unite i pomodori e metà del basilico spezzettato a mano; lasciate ‘ammorbidire’ i pomodori a fiamma media per 5 minuti, aggiungendo un po' d’acqua se si dovessero asciugare.

● Versate il riso nella padella e saltatelo con i pomodori per 2 minuti, spegnete la fiamma e aggiungete la ricotta, girate per amalgamare con cura, cospargete con i pinoli tostati e qualche fogliolina di basilico e servite subito.  

Emilia Daniele

I consigli di Emilia

● Se avete i pomodori secchi sott’olio, potete utilizzarli senza scottarli precedentemente e senza aggiungere olio: tagliateli e metteteli direttamente con il loro olio e l’aglio a soffriggere in padella.

● Se preferite un sapore più deciso, potete terminare il piatto aggiungendo scagliette di parmigiano.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. BUONISSIMOOOOOO

  2. un abbinamento che mi attira molto

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento