Risotto ai finferli

Risotto ai finferli
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    580 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Il Risotto ai finferli è un primo piatto saporito ma leggero, con i suoi profumi che invitano alla prima forchettata, quando è ancora caldo, ben mantecato e cremoso! Basteranno pochi accorgimenti (come un buon soffritto e una buona mantecatura... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Riso parboiled
  • 400 g di Finferli
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 l di Brodo vegetale
  • 10 cl di Vino Moscato
  • 1 noce di Burro
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • Prezzemolo fresco
  • Erba cipollina
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva (per trifolare)
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Pulite i funghi con cura, togliendo eventuali residui di terra, strofinateli delicatamente con un telo umido e poi asciugateli; solo se sono molto sporchi passateli sotto un filo di acqua, ma non metteteli mai in ammollo.

● Fateli trifolare in padella con l'olio e aglio tritato; salate, lasciate cuocere per 5 minuti circa e teneteli da parte. 

● Intanto mondate e affettate a velo la cipolla; mettetela in un tegame capiente insieme all’olio e fatela rosolare a fiamma molto bassa per 3-4 minuti circa, finché risulterà morbida.

● Unite il riso e, mescolando in continuazione, fatelo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti, poi bagnate col vino. Quando sarà evaporato, versate il brodo caldo poco alla volta e cuocetelo per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto. Aggiungete i funghi caldi e finite di cuocere per 7-8 minuti, rimestando specialmente verso fine cottura, sempre unendo il brodo caldo.

● Levate dal fuoco il risotto piuttosto cremoso, unite il burro e il parmigiano grattugiato, mescolate e lasciate mantecare a tegame coperto. 

● Prima di servire, spolverizzate il risotto con prezzemolo, erba cipollina finemente tritata e un pizzico di pepe.

Lia Pisano

I consigli di Lia

● Prima di usare i finferli, sbollentateli per pochi minuti e poi scolateli: perderanno l'acqua che contengono e che potrebbe dare un gusto lievemente amaro al piatto.

● Quando acquistate i funghi freschi, fate molta attenzione che non abbiano tracce, anche minime, di muffa: è segno che non sono freschi o che non sono stati ben conservati.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. Delizioso

  2. peccato che i finferli non si trovino sempre. Vanno bene anche quelli surgelati?

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento