Risotto al prosecco, limone e zafferano

Risotto al prosecco, limone e zafferano
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    580 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 4 recensioni

Il Risotto al prosecco, limone e zafferano è un primo piatto sfizioso e gustoso, con i suoi profumi che invitano alla prima forchettata, quando è ancora caldissimo, ben mantecato e cremoso! È una ricetta di primo pia... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Riso Carnaroli
  • 20 cl di Prosecco
  • 1/2 Limone bio
  • 1 bustina di Zafferano
  • 80 g di Formaggio fresco cremoso
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 1 Cipolla dorata
  • 1 l di Brodo vegetale
  • Timo fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Tritate finemente la cipolla e fatela appassire con un fondo di olio in una padella capiente, tipo saltapasta, per 4-5 minuti a fiamma molto bassa.

• Alzate la fiamma, aggiungete il riso e tostatelo per 2-3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

• Versate il prosecco e fatelo sfumare, quindi iniziate a versare il brodo bollente, un mestolo alla volta; aggiungete il successivo quando sarà ritirato il precedente. Mescolate solo ogni tanto.

• Dopo circa 10 minuti aggiungete la scorza grattugiata e il succo del limone filtrato e fatelo assorbire.

• Unite adesso lo zafferano, sciolto in un mestolo del brodo, e finite di cuocere il risotto per altri 6-8 minuti, sempre versando il brodo bollente rimasto poco alla volta.

• Quando sarà cotto, aggiungete il formaggio cremoso, regolate di sale e lasciate qualche secondo sul fuoco, perché si sciolga e si amalgami bene.

• Spegnete, spolverizzate con il parmigiano e fate riposare 2 minuti con il coperchio. Servite con del timo fresco e, se lo desiderate, con della scorza di limone tagliata a filetti sottili.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. interessante

  2. Mamma mia che gola!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento