Risotto di mare

Risotto di mare
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    740 Kcal

  • Note

    2 ore di spurgo delle vongole


5 stelle in base a 2 recensioni

Il Risotto di mare è un primo piatto sfizioso e gustoso, con i suoi profumi che invitano alla prima forchettata, quando è ancora caldissimo! E’ una ricetta di primo piatto di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velo... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Riso Carnaroli
  • 400 g di Vongole
  • 600 g di Cozze
  • 200 g di Gamberetti
  • 200 g di Seppioline gią pulite
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Cipolla
  • 1 gambo di Sedano
  • 1 Carota
  • 2 Pomodorini rossi
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 l di Acqua
  • 1 pizzico di Peperoncino
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per saltare)
  • Sale
Preparazione

• Sciacquate le vongole e mettetele a bagno in acqua leggermente salata per almeno 2 ore, in modo da eliminare la sabbia presente all’interno.

Pulite i gamberetti: togliete la testa e il guscio, e teneteli da parte; praticate un taglio superficiale sul dorso e, usando uno stecchino, eliminate il filamento nero che è leggermente amarognolo. Lavate le seppioline, tagliatele ad anelli e mettetele da parte insieme ai gamberetti.

• Preparate il brodo di gamberi. Tritate grossolanamente la cipolla, il sedano e la carota. Scaldate l’olio in una pentola e fatevi appassire il trito, a fiamma bassa, per 3-4 minuti. Unite le teste e i gusci dei gamberetti e fateli insaporire per 4-5 minuti a fiamma bassa, schiacciandoli bene con un mestolo così insaporiranno l'olio.

• Sfumate con metà dose di vino, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti, versate l’acqua prevista, salate leggermente e fate bollire per circa mezzora a fuoco moderato con il coperchio. A fine cottura filtrate il liquido ottenuto con un colino a maglie fitte schiacciando bene i gusci con un cucchiaio, direttamente in un’altra pentola, che rimetterete sul fuoco.

• Nel frattempo pulite le cozze, trasferitele in un tegame con il coperchio e lasciatele aprire a fuoco vivace, togliendole via via. Quando si sono appena intiepidite sgusciatene la metà.

• Scolate le vongole e sciacquatele, quindi ponetele nel tegame che avete usato per le cozze e fatele aprire, sempre con il coperchio e a fiamma vivace, togliendole quando si aprono; quindi sgusciatene la metà. Alla fine filtrate il liquido di cottura e aggiungetelo al brodo di gamberi preparato.

• In una padella capiente, tipo saltapasta, fate soffriggere con un filo d'olio l’aglio schiacciato, per 1 minuto circa e a fuoco basso. Aggiungete il riso, fatelo tostare e poi sfumate con il vino che resta. Aggiungete il brodo bollente preparato, un mestolo alla volta, cuocendolo per 16-18 minuti; se il brodo finisse aggiungete acqua bollente.

• Qualche minuto prima che il riso sia cotto, fate scaldare in una padella capiente un filo di olio, unite le seppioline e i gamberetti preparati, fateli saltare per 2-3 minuti, salate e spolverizzate con il peperoncino; aggiungete cozze e vongole, il prezzemolo tritato e mandate ancora per 1 minuto.

• Versate il contenuto della padella nel risotto, regolate di sale e mescolate delicatamente per qualche secondo. Servite subito.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. una vera delizia

  2. buonissimo!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento