Risotto nero al polpo

Risotto nero al polpo
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    610 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Il Risotto nero al polpo è un primo piatto sfizioso e raffinato, con i suoi profumi che invitano alla prima forchettata, quando è ancora caldissimo, ben mantecato e cremoso! Basteranno pochi accorgimenti (come un buon soffritto e una buona man... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Riso Vialone Nano
  • 500 g di Polpo fresco
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 1 bustina di Nero di seppia da 4 g
  • 20 cl di Vino bianco secco
  • 1 l di Brodo di pesce
  • 160 ml di Acqua
  • 2 foglie di Alloro
  • Peperoncino fresco
  • Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • Sale e Pepe in grani
Preparazione

• In una pentola con l'acqua versate metà dose di vino, poi unite pochi grani di pepe, l’alloro e l’aglio. Pulite il polpo, poi cuocete il polpo: non appena inizia a bollire calatelo, fate riprendere il bollore e fatelo cuocere lentamente per circa 1 ora, con il coperchio. A cottura terminata, lasciatelo immerso nell'acqua di cottura.

• Mondate e lavate tutte le verdure, poi tritate finemente cipolla, carota, sedano, prezzemolo e peperoncino; fate appassire il trito con l'olio, a fuoco basso per 4-5 minuti. Alzate la fiamma, aggiungete il resto del vino e fatelo sfumare. 

• Unite il riso, tostatelo per 2-3 minuti e poi abbassate il fuoco. Aggiungete subito il nero di seppia e fate insaporire il riso per qualche secondo; iniziate a versare il brodo bollente un mestolo alla volta, mescolate bene specialmente verso la fine della cottura e cuocetelo per circa 15 minuti.

• Togliete il polpo dall’acqua di cottura qualche minuto prima che il riso sia pronto e passatelo in una ciotola. Conditelo con olio, pepe e sale, coprite la ciotola e lasciatelo insaporire, tenendolo al caldo.

• Spegnete il risotto, che dovrà risultare piuttosto morbido e cremoso, regolate di sale e fatelo riposare un minuto con il coperchio.

• Servite il risotto su un piatto da portata decorando a piacere con il polpo ancora caldo.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete anche utilizzare il polpo surgelato ma ricordatevi di passarlo in frigorifero la sera prima di cucinarlo: la sera successiva sarà già pronto per la ricetta.

• Quando comprate il polpo fate attenzione: grande o piccolo che sia, i suoi tentacoli devono avere sempre due file di ventose, altrimenti non è un polpo ma è un mollusco di qualità inferiore.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. yessss

  2. Una vera delizia

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento