Minestrone di riso lampredotto e cavolo

Minestrone di riso lampredotto e cavolo
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    510 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Il Minestrone di riso lampredotto e cavolo è un primo piatto rustico della tradizione contadina italiana che può diventare un ottimo piatto unico per un pasto ricco e sostanzioso ma salutare, adatto a tutta la famiglia. Il ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 160 g di Riso Originario
  • 400 g di Lampredotto
  • 4 foglie di Cavolo verza
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Cipolla
  • 1 costa di Sedano
  • 1 Carota
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di Concentrato di pomodoro
  • 1.2 l di Brodo vegetale
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

• Ponete il brodo al fuoco e portatelo a leggero bollore. Lavate bene le foglie di cavolo e tagliatele finemente; riducete il lampredotto a striscioline di circa ½ cm.

• Mondate cipolla, sedano, carota e aglio, tritateli e lasciateli rosolare in una pentola con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete il lampredotto e il cavolo preparati, unite il concentrato sciolto in un po’ di brodo, il prezzemolo finemente tritato e fate insaporire per 1-2 minuti a fiamma vivace, mescolando spesso.

• Versate il resto del brodo, aspettate che bolla e calate il riso. Fatelo cuocere per circa 12-15 minuti a fiamma moderata, facendo attenzione che il liquido non si esaurisca, nel caso unite poca acqua bollente: la consistenza finale del minestrone sarà comunque un po’ gelatinosa, data la presenza del lampredotto.

• Quando il riso sarà quasi cotto, regolate di sale e condite con un po’ di pepe macinato al momento e con il parmigiano. Servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Il lampredotto è un piatto povero della cucina fiorentina, il cui ingrediente principale è il quarto stomaco dei bovini (abomaso).

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. molto, molto, molto particolare!!!!!

  2. mmmm buona

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento