Vellutata di fagioli e cipolle

Vellutata di fagioli e cipolle
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    410 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 10 recensioni

La Vellutata di fagioli e cipolle è una crema a base di formaggio e verdure sfiziosa e saporita, un primo piatto dal profumo delicato e davvero goloso. A base di ingredienti semplici e genuini, tutti di stagione, la Vellutata di fagioli e cipoll... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 500 g di Fagioli borlotti cotti
  • 2 Cipolle rosse
  • 2 Patate
  • 1 costa di Sedano
  • 1 Carota
  • 1 Scalogno
  • 2 spicchi di Aglio
  • 2 cucchiai di Concentrato di pomodoro
  • 1 l di Brodo vegetale
  • 2 rametti di Timo fresco
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Mettete il brodo al fuoco e portatelo a bollore.

• Intanto sbucciate le cipolle, tagliatele ad anelli non troppo fini e mettetele via via in acqua fredda. Pelate, lavate e tagliate a pezzettini le patate.

• Mondate il sedano, la carota, lo scalogno e l’aglio; tritateli in modo grossolano e metteteli ad appassire in un tegame con un filo di olio, per 3-4 minuti a fiamma bassa.

• Versatevi le patate e il concentrato di pomodoro, fate insaporire per pochi minuti, quindi unite il brodo, il timo, il rosmarino e un pizzico di pepe. Mettete il coperchio a metà e cuocete a fiamma moderata per circa 5-6 minuti.

• Aggiungete i fagioli, scolati e sciacquati dall’acqua di conserva, riportate a bollore leggero e continuate a cuocere per altri 10 minuti circa; alla fine regolate di sale e frullate con il mixer a immersione.

• Nel frattempo scolate le cipolle dall’acqua, asciugatele e cuocetele in padella con un filo di olio, a fiamma media per circa 10 minuti, tenendo il coperchio a metà. Aggiungete pochissima acqua se si dovessero asciugare troppo e alla fine regolate di sale.

• Versate la crema di fagioli nelle fondine individuali, distribuitevi gli anelli di cipolla caldi, spolverate di pepe macinato al momento e servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete cuocere i fagioli partendo da quelli secchi, ma dovrete preparali in anticipo perché la preparazione è lunga, anche se semplice. Mettete a bagno in acqua fredda i fagioli per circa 12 ore, poi scolateli e sciacquateli. Poneteli in un tegame capiente, copriteli con acqua fredda, unite 2 spicchi d’aglio e qualche foglia di salvia; fate bollire piano con coperchio a metà, per circa 2 ore, unendo acqua bollente tutte le volte che è necessario. A fine cottura salate e lasciate riposare finché si sono intiepiditi. Metteteli in frigo e consumateli entro 24 ore; da lì potete passarli, divisi in sacchetti o in contenitori in vetro, in freezer. Se avanza parecchia acqua di cottura potete usarla per preparare altri minestroni, o vellutate, oppure risotti; anche se non usate i fagioli, ne assumeranno il sapore.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

10 Recensioni

  1. super golosa

  2. DELIZIOSA @@@@@@@

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento