Vellutata di topinambur e gamberetti

Vellutata di topinambur e gamberetti
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    460 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 8 recensioni

La Vellutata di topinambur e gamberetti è una crema sfiziosa e gustosa, un primo piatto dal profumo delicato. A base di ingredienti semplici e genuini, la Vellutata di topinambur e gamberetti è un tripudio di sapori, un sano comfort food che f... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Topinambur
  • 600 g di Patate
  • 200 g di Gamberetti sgusciati
  • 200 g di Formaggio fresco light
  • 20 g di Uova di salmone
  • 1 Porro
  • 1 l di Brodo vegetale
  • 1 dl di Vino bianco secco
  • 1 Limone bio
  • Aneto
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Mondate bene le verdure; sbucciate e tagliate a dadini i topinambur e le patate e riducete a fettine sottili il porro. 

● Fate appassire il porro per 5 minuti in una pentola con un filo di olio e a fiamma bassa; poi aggiungete le altre verdure, salate leggermente e fatele insaporire per 2 minuti. Unite il vino e, non appena sarà sfumato, versate il brodo bollente. Aggiungete un pizzico di scorza grattugiata di limone. Mettete il coperchio a metà e cuocete a fiamma moderata per circa 15 minuti. 

● Nel frattempo, fate bollire dell'acqua in un pentolino e salatela leggermente. Versate i gamberetti e fateli bollire per 2 minuti. Scolateli, metteteli in una ciotola con un pizzico di sale e un po' di succo di limone, mescolateli e lasciateli a insaporire.

● Quando le verdure risulteranno ammorbidite, aggiustate di sale e di pepe e frullate grossolanamente il composto; infine incorporate il formaggio fresco e mescolate bene. 

● Servite la vellutata di topinambur distribuendo in ogni fondina i gamberetti, le uova di salmone e guarnendo con foglioline di aneto.

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● Cuocete tre quarti dei topinambur insieme alle altre verdure; la parte che avanza, cruda e grattugiata, aggiungetela solo quando avrete frullato tutto. Aggiungerete a questa vellutata una gradevole consistenza croccante e un gusto più aromatico.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. BUONO!!

  2. rosaria Lupi 9 Febbraio 2017

    SQUISITO

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento