Zuppa con finferli e patate senza glutine

Zuppa con finferli e patate senza glutine
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    400 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

La Zuppa con finferli e patate è un primo piatto vegetariano dal profumo delicato e invitante. A base di ingredienti semplici e genuini, la Zuppa con finferli e patate è un tripudio di sapori veri, un sano comfort food che fa rimanere leggeri ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Finferli
  • 400 g di Patate
  • 4 Scalogni
  • 1 spicchio di Aglio
  • 60 g di Fecola di patate
  • 100 ml di Latte
  • 1 l di Brodo vegetale (consentito)
  • 20 cl di Vino bianco secco
  • Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Mondate e pulite bene i finferli usando un pennello umido per togliere la terra rimasta tra le lamelle. Solo se fossero molto sporchi, passateli sotto un filo d'acqua, ma non metteteli mai in ammollo; poi tagliate a metà quelli più grossi.

 Sbollentate i funghi in acqua bollente per pochi minuti e poi scolateli: così perderanno l'acqua che contengono e che potrebbe dare un gusto lievemente amaro al piatto.

● Sbucciate le patate e riducetele a fettine sottili. Sbucciate gli scalogni e tritateli.

● In una pentola capiente fate appassire con un filo di olio gli scalogni e l’aglio schiacciato per 3-4 minuti a fuoco basso. Unite i finferli e le patate e fate insaporire per un paio di minuti a fuoco medio; alzate la fiamma e sfumate con il vino, quindi unite un pizzico di sale e pepe. 

● A questo punto unite la fecola di patate e versate lentamente il brodo bollente mescolando bene in modo da evitare la formazione di grumi; cuocete per circa 15 minuti a fiamma bassa e verso fine cottura, se necessario, regolate di sale.

● Spegnete e prelevate un po’ dei funghi, che serviranno per la decorazione; incorporate nella zuppa il latte freddo e frullate con un mixer a immersione. Aggiungete alla zuppa i funghi lasciati interi e il prezzemolo tritato grossolanamente, condite con un filo di olio e servite.

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● Se volete ottenere un effetto più "schiumoso", come se si trattasse di un “cappuccino salato”, usate la panna (consentita) al posto del latte; versatene metà nella preparazione di funghi e patate, frullate e versate la vellutata ottenuta nelle singole fondine. Decorate aggiungendo i funghi interi lasciati da parte, montate leggermente il resto della panna, ponetene un cucchiaio sopra la vellutata e spolverizzate con un pizzico di curcuma.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. mi piace assai

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento