Zuppa di farro e lenticchie

Zuppa di farro e lenticchie
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    550 Kcal

  • Note

    12 ore di ammollo


5 stelle in base a 4 recensioni

Portate in tavola tutto il gusto della natura con la Zuppa di farro e lenticchie, una sfiziosa ricetta da proporre in tutte le occasioni. La Zuppa di farro e lenticchie è un piatto semplice nella preparazione, anche abbastanza veloce, che si cucina s... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 160 g di Farro integrale
  • 300 g di Lenticchie secche
  • 1 Cipolla bianca
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 2 spicchi di Aglio
  • 2 l di Acqua
  • Rosmarino fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Lavate accuratamente il farro, poi lasciatelo in ammollo per 12 ore in abbondante acqua.

• Trascorso il tempo previsto, versate il farro in una pentola con la stessa acqua dell’ammollo, in modo che ne sia ricoperto per un paio di cm. Portate a ebollizione a fuoco lento, salate e cuocete per circa 50 minuti. Se l’acqua dovesse mancare, aggiungetene poca bollente: alla fine della cottura dovrebbe essere stata assorbita tutta.

• Tritate la carota, il sedano e la cipolla e fateli appassire in una pentola capiente con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fuoco basso, mescolando spesso.

• Intanto sciacquate bene le lenticchie, eliminando eventuali impurità, poi versatele nella pentola; aggiungete del rosmarino, l’aglio schiacciato, l’acqua fredda prevista e portate a ebollizione leggera.

• Fate cuocere le lenticchie da 40 minuti a un'ora (seguite le istruzioni se le lenticchie sono confezionate). Aggiungete dell'acqua bollente e salatele solo 10 minuti prima che siano cotte.

• Circa 5 minuti prima della fine della cottura delle lenticchie aggiungete il farro caldo, riportate a bollore e continuate a cuocere a fiamma moderata. Se necessario aggiungete un po’ di acqua bollente, alla fine regolate di sale e di pepe.

• Distribuite la zuppa tra le fondine, condite con un filo di olio e servite.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Questa zuppa è ottima calda, ma anche tiepida o a temperatura ambiente; in tutti i casi sarà ottima accompagnata da dadini di pane abbrustoliti in forno.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. ottimo per l'autunno

  2. Buono, provato proprio domenica. Sempre precise le indicazioni per la realizzazioni. Non sono le solite ricettine... Grazie 1000

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento