Zuppa di legumi e cereali

Zuppa di legumi e cereali
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    520 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

La Zuppa di legumi e cereali è un primo piatto rustico della tradizione contadina italiana che può diventare un ottimo piatto per un pasto ricco e sostanzioso ma salutare, adatto a tutta la famiglia. Questa zuppa vi riscalderà e vi rifo... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 400 g di Fagioli cannellini cotti
  • 200 g di Ceci cotti
  • 200 g di Orzo perlato
  • 400 g di Spinaci freschi
  • 1 Cipolla dorata
  • 1 Carota
  • 40 g di Pecorino
  • 1 l di Brodo vegetale
  • 2 rametti di Timo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale e Pepe
Preparazione

• Mettete l'orzo perlato in un colino a maglie fitte e sciacquatelo sotto l’acqua corrente. 

• Versatelo in una pentola capiente, aggiungete il brodo, portate a bollore e cuocetelo per circa 20 minuti.

• Nel frattempo mondate e lavate le verdure. Eliminate le radici e le foglie sciupate degli spinaci e tagliate grossolanamente le foglie più grandi.

• Riducete a pezzettini cipolla e carota, metteteli in una pentola capiente con l’olio e altrettanta acqua e fateli appassire a fuoco basso per 3-4 minuti.

• Unite i fagioli e i ceci, scolati dall’acqua di conserva e sciacquati, e fate insaporire per qualche minuto.

• Trascorso il tempo indicato per la cottura dell’orzo, versate nella pentola tutte le verdure che avete iniziato a cuocere, aggiungete il timo, riportate a bollore e finite la cottura per circa 10 minuti. Se il brodo dovesse asciugarsi troppo, aggiungete dell'acqua bollente.

• Regolate di sale, unite gli spinaci preparati e lasciate cuocere per altri 5-6 minuti.

• Servite la zuppa ben calda, spolverizzando con pepe appena macinato e pecorino grattugiato a filetti.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. da provare

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento