Zuppa di orzo ai funghi

Zuppa di orzo ai funghi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    550 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

La Zuppa di orzo ai funghi è un piatto rustico della tradizione contadina che può diventare un “jolly piatto unico” per un pasto ricco e sostanzioso ma salutare, adatto a tutta la famiglia. Questa Zuppa di orzo ai funghi vi... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 200 g di Orzo perlato
  • 500 g di Funghi champignon
  • 1 Cipolla rossa
  • 2 Patate
  • 2 Carote
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1.6 l di Brodo vegetale
  • Mentuccia (Nepitella)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • Sale
Preparazione

• Mettete l'orzo perlato in un colino a maglie fitte e sciacquatelo sotto l’acqua corrente. 

• Lessate l'orzo nel brodo per 30 minuti circa, a fiamma moderata.

• Mondate gli champignon, tagliando via dal gambo le parti terrose. Puliteli con un telo umido, se fossero molto sporchi lavateli velocemente sotto un filo di acqua; alla fine asciugateli e tagliateli a fette non troppo sottili.

• Togliete la parte esterna alla cipolla e tagliatela a pezzetti grossi; pelate le patate e le carote e riducetele a cubetti.

• Tritate l’aglio e fatelo soffriggere in una padella capiente con un fondo di olio, per 2 minuti circa a fiamma molto bassa. Aggiungete cipolla, patate e carote e fatele saltare per qualche secondo a fuoco vivace; poi abbassate la fiamma, salate leggermente e proseguite la cottura per circa 5 minuti con il coperchio.

• Unite i funghi e delle foglioline di mentuccia, fateli insaporire per 1 minuto circa, quindi spegnete e tenete in caldo.

• Trascorso il tempo di cottura previsto per l'orzo, versate nella pentola in cui lo avete lessato le verdure con i funghi e cuoceteli ancora per circa 10 minuti. Se il brodo dovesse asciugarsi troppo, aggiungete dell'acqua bollente e regolate di sale.

• Servite la zuppa ben calda, dopo averla condita con un filo di olio a crudo.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. SUPER DELIZIOSAAAAAA

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento