Agnello alle melanzane

Agnello alle melanzane
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note

    30 minuti di spurgo


5 stelle in base a 1 recensione

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata in qualsiasi giorno della settimana, si ha bisogno di idee creat... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Agnello
  • 2 Melanzane lunghe
  • 100 g di Feta
  • 200 g di Pomodori pelati
  • 1 Cipolla
  • 2 spicchi di Aglio
  • 20 cl di Vino bianco
  • Rosmarino fresco
  • Timo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per friggere)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Lavate la carne sotto l’acqua corrente e asciugatela.

• Tritate finemente cipolla e aglio e fateli appassire con un fondo di olio in una pentola, per 3-4 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete la carne tagliata a pezzi e lasciatela rosolare per circa 7-8 minuti, mescolando ogni tanto perché si colorisca bene.

• Alzate la fiamma e sfumate con il vino. Quindi condite con del rosmarino e del timo, salate, pepate e unite i pelati a pezzettini. Mettete il coperchio e cuocete a fiamma bassa per circa mezzora, unendo quando necessario dell’acqua calda.

• Intanto mondate le melanzane e tagliatele a fette spesse circa ½ cm. Salatele leggermente, appoggiatele in un colapasta (con un peso sopra) e lasciatele spurgare per circa 30 minuti. Sciacquatele e asciugatele bene.

• In una padella larga fate scaldare un filo di olio e friggetevi le melanzane 1-2 minuti per lato, poche alla volta, finché saranno dorate; quindi appoggiatele via via su carta da cucina.

• Aggiungetele ora all’agnello e fate insaporire per 5 minuti circa.  

• Controllate che la carne sia cotta ma non stopposa e il sugo risulti consistente ma non troppo denso. Unite la feta tagliata a dadi e mescolate piano, poi spegnete e servite.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per questa ricetta fatevi tagliare l’agnello a pezzi dal vostro macellaio. 

• Per la cottura in umido, le parti migliori da utilizzare dell'agnello sono il cosciotto, la spalla e il collo.

• Non salate troppo il sugo, perché la feta, che sarà aggiunta alla fine, è già molto saporita.

 


Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. davvero una bella idea, magari non d'esatae

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento