Anatra ai lampascioni

Anatra ai lampascioni
  • anatra da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    1 H 40 min

  • Calorie a porzione

    600 Kcal

  • Note

    24 ore di marinatura


5 stelle in base a 3 recensioni

Stanchi del solito arrosto? Questa ricetta, succulenta e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e piccini. L'Anatra ai lampascioni è un secondo di carne tipico della cucina rustica italiana, un vero e p... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Anatra da 1,5 kg gią pulita
  • 300 g di Lampascioni sott'olio
  • 2 gambi di Sedano
  • 2 Cipolle
  • 1 spicchio di Aglio
  • 60 cl di Vino bianco secco
  • Rosmarino fresco
  • Salvia fresca
  • Alloro
  • Timo
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Lavate accuratamente l’anatra, sia dentro che fuori, poi asciugatela e mettetela in un recipiente capiente.

● Aggiungete il vino, le erbe aromatiche nella quantità desiderata e l’aglio sbucciato. Coprite il recipiente, mettetelo in frigo e lasciate marinare la carne per circa 24 ore, avendo cura di girarla ogni tanto.

● Trascorso il tempo indicato, scolate bene l’anatra, salatela e pepatela sia all’interno che all’esterno, quindi mettetela in una teglia da forno, con gli aromi della marinata.

● Aggiungete nella teglia i lampascioni (che avrete scolato), la cipolla sbucciata e affettata, e il sedano mondato e spezzettato. Ungete la pelle dell'anatra con l'olio e poi trasferite la teglia in forno già caldo a 180°C (funzione statica); cuocete per circa 1 ora e mezzo, bagnando via via con la marinata calda: fate attenzione che non si esaurisca, nel caso unite ogni tanto poca acqua bollente.

● Alzate la temperatura a 200°C e cuocete l'anatra ancora per una decina di minuti, il tempo che la pelle diventi di un bel colore dorato. Bucatela per provare la cottura, specie nella parte delle cosce: se lo stecchino entrerà bene e uscirà un liquido chiaro, potrete sfornare e servire.

Margherita Pini

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. successone

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento