Arista al forno al profumo di timo

Arista al forno al profumo di timo
  • Arista da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    4 H 30 min

  • Calorie a porzione

    490 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Stanchi del solito arrosto? Provate l'Arista al forno al profumo di timo, una preparazione che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, tipica della cucina tradizionale contadina toscana. Gustosa e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1.6 Kg di Arista di maiale con osso
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 rametto di Timo fresco
  • 8 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale e Pepe
Preparazione

• Accendete il forno e portatelo a circa 80°C (funzione statica). Sarebbe meglio controllare la temperatura con un termometro da forno, in modo che si mantenga sempre tra 70°C e 85°C.

• Intanto tritate finemente il timo e l’aglio, conditeli con un pizzico di sale e pepe, distribuiteli su un vassoio e mettete da parte.

• Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente capiente e fatevi rosolare l’arista in modo uniforme per 5-6 minuti. Giratela con attenzione evitando di bucarla, in modo che sulla superficie si crei una crosticina che manterrà i succhi della carne all’interno.

• Togliete la carne dalla padella e trasferitela sul vassoio con il trito di timo e aglio; rigiratevi poi l’arista in modo che ne risulti ben ricoperta.

• Ungete il fondo di una teglia, appoggiatevi la carne e mettetela nel forno caldo per circa 4 ore (anche una mezzora in più, se lo ritenete necessario). Se volete essere sicuri che sia cotta e sicura igienicamente, potete controllare che la temperatura interna sia arrivata a 80°C, usando un termometro da carne.

• Sfornate l’arista e aspettate una decina di minuti; tagliatela a fette alte e servitela, insieme al sugo caldo che si sarà formato in cottura.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Con questo metodo di cottura, a bassa temperatura e molto lungo come tempo, si ottiene una carne morbidissima. Non avrete neanche bisogno di girarla mentre cuoce, dovrete solo fare attenzione che il forno mantenga la temperatura indicata.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. fra i piatti preferiti

  2. BUONISSIMA

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento