Arrosto di maiale al miele e chiodi di garofano

Arrosto di maiale al miele e chiodi di garofano
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    510 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 9 recensioni

Stanchi del solito arrosto? Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, è tipica della cucina tradizionale contadina. Gustoso e succulento, l'Arrosto di maiale al miele e chiodi di garofano stupirà i vostri commen... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Filetto di maiale
  • 4 cucchiai di Miele di acacia
  • 8 Chiodi di garofano
  • 1 Arancia bio
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 1 Cipolla bianca
  • 1 spicchio di Aglio
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Preparate un battuto con carotasedano, cipolla e aglio, mettetelo in una casseruola con il fondo pesante, aggiungete l’olio e lasciate appassire gli odori a fiamma bassa, per 4-5 minuti circa.

• Nel frattempo massaggiate il filetto di maiale con un pizzico di sale e una spolverata di pepe, poi legatelo con dello spago da cucina inserendo tra questo e la carne il rosmarino e l'alloro.

• Appena le verdure saranno morbide, aggiungete la carne e fatela rosolare a fiamma vivace da tutte le parti, per circa 10 minuti. Sfumate con il vino e lasciatelo evaporare sempre a fiamma alta.

• Non appena l’alcol sarà evaporato, abbassate al minimo, incoperchiate e lasciate cuocere per circa 30 minuti, rigirando di tanto in tanto la carne.

• Nel frattempo spremete l'arancia, filtrate il succo e mescolatelo con il miele.

• Togliete la carne dal fuoco, eliminate lo spago, quindi spennellate la superficie dell’arrosto con la salsa di miele e arancia, poi inserite nella carne i chiodi di garofano, distribuendoli con cura.

• Adagiate la carne su una teglia da forno e fatela cuocere per altri 20 minuti circa, in forno preriscaldato a 200°C (funzione statica); controllate sempre che la superficie non si colorisca troppo, nel caso copritela con alluminio. Se avete il termometro da cucina, controllate la temperatura interna della carne: quando raggiunge i 63°C è pronta e potete toglierla dal forno.

• Sfornate l'arrosto e lasciatelo intiepidire leggermente prima di servirlo, tagliato a fette.

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Vi suggeriamo di servire l’arrosto di maiale a fette spesse, accompagnato da un contorno di cipolline in agrodolce.

• Poco prima di servire la carne, aggiungete un po’ di acqua nella casseruola con le verdure e rimettetela su fiamma bassa, grattando il fondo con un mestolo piatto in legno. Fate addensare leggermente e poi passatela con il passaverdure, regolando di sale se necessario: potete usare il disco a fori piccoli o quello a fori più grandi, in modo da ottenere un sughetto più o meno cremoso. Scaldatelo prima di servirlo con la carne.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

9 Recensioni

  1. Filomena 2 Luglio 2019

    molto originale

  2. Buono, provato proprio domenica. Sempre precise le indicazioni per la realizzazioni. Non sono le solite ricettine... Grazie 1000

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento