Arrosto di maiale con cuore di carciofi

Arrosto di maiale con cuore di carciofi
  • arrosto da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 9 recensioni

Stanchi del solito arrosto? Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, è tipica della cucina tradizionale contadina. Gustosa e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e pic... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Arista di maiale
  • 2 Carciofi
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 Limone
  • 20 cl di Vino bianco secco
  • 4 foglie di Salvia fresca
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per trifolare)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Lavate e tritate il prezzemolo.

● Mondate i carciofi, lavateli e togliete le punte delle foglie; tagliateli in quarti trasferendoli in acqua acidulata con succo di limone (così non anneriranno), poi scolateli.

● Trasferite ora i carciofi in una casseruola con l'olio, metà dose di aglio e il prezzemolo tritato, salate, pepate, copriteli e fateli trifolare per 8-10 minuti a fiamma moderata; aggiungete un pochino di acqua calda, se occorre, poi spegnete e lasciateli intiepidire.

● Incidete profondamente l’arista nel senso della lunghezza, formando due tagli a croce; farcitela con i carciofi, richiudetela e legatela ben stretta con lo spago da cucina.

● Scaldate l'olio in una casseruola con l'aglio rimasto e la salvia, per 1-2 minuti a fuoco basso. Appena inizia a sfrigolare, togliete l'aglio e la salvia rosolatevi a fiamma moderata la carne, in modo che formi una crosticina croccante da tutti i lati.

● Alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco, fate evaporare poi mettete il coperchio, abbassate la fiamma al minimo e cuocete lentamente, girando di tanto in tanto, per circa 50 minuti. Spegnete e fate riposare la carne per una decina di minuti; togliete lo spago, tagliatela a fette non troppo sottili e servitela.

Emilia Daniele

I consigli di Emilia

● Potete variare la leggera farcia dell’arrosto in base ai vostri gusti o all’ispirazione del momento; anziché i carciofi, ad esempio, potete provare con i porri, o con della salsiccia.

● Anziché nel tegame, una volta sfumato il vino, potete cuocere l’arrosto in forno, già caldo, a 140-160°C per circa un'ora. Se volete ottenere un arrosto croccante all’esterno e ancora più morbido all’interno, cuocetelo in forno a 120°C per 2 ore, bagnandolo ogni tanto coi suoi umori o con brodo vegetale caldo.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

9 Recensioni

  1. Davvero goloso. Consiglio :)))))

  2. OTTIMO MMMMM

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento