Aspic di manzo

Aspic di manzo
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    380 Kcal

  • Note

    3 ore di riposo


5 stelle in base a 5 recensioni

L'Aspic di manzo è un piatto molto gustoso e anche scenografico, un tripudio di sapore da presentare sulla tavola delle grandi occasioni o di una cena un po' diversa dal solito. Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Polpa di manzo
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla
  • 1 gambo di Sedano
  • 800 ml di Acqua
  • 2 cucchiai di Marsala secco
  • 2 foglie di Alloro
  • Aneto fresco
  • Prezzemolo fresco
  • 16 g di Gelatina
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

• Mondate e lavate carota, cipolla e sedano; quindi poneteli in una pentola insieme all’acqua fredda, unite l’alloro, dei rametti di aneto e il prezzemolo, qualche grano di pepe e portate a leggera ebollizione. Salate, immergetevi la carne e lessatela per un'ora circa.

• Spegnete, fate intiepidire, scolate la carne e tagliatela grossolanamente sfilacciandola; quindi mettetela in una ciotola, conditela con l'olio, un pizzico di sale e tenetela da parte.

• Filtrate il brodo, calcolandone circa 150 ml a persona: se non fosse sufficiente aggiungete dell’acqua. Rimettetelo sul fuoco, aggiungete il Marsala, regolate di sale e fatelo scaldare di nuovo a fuoco basso, ma senza arrivare a bollore.

• Nel frattempo lasciate in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti circa. Quando si sarà ammorbidita, strizzatela e fatela sciogliere nel brodo caldo, che farete appena intiepidire senza farlo rapprendere.

• Versate una parte della gelatina negli stampini individuali, in modo da formare uno strato di qualche mm, e poneteli in frigo a rassodare.

• Riprendete dal frigo gli stampini e distribuitevi la carne preparata. Versatevi il brodo, che dovrà arrivare a pochissimi mm dall’orlo degli stampini.

• Lasciate rassodare in frigorifero per almeno 3 ore; prima di servire, tuffate gli stampini in acqua bollente per qualche istante, in modo che gli aspic si stacchino perfettamente dagli stampini. Asciugateli con cura e rovesciateli sui piatti individuali, quindi serviteli.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. Filomena 27 Marzo 2019

    Molto, molto invitante :)))))

  2. che bontą

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento