Bocconcini di tacchino al sugo piccante

Bocconcini di tacchino al sugo piccante
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    550 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 6 recensioni

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Fesa di tacchino
  • 200 g di Passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di Aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di Cipolla secca in polvere
  • 1 cucchiaino di Peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaino di Paprika piccante
  • 200 ml di Panna fresca
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 200 ml di Brodo vegetale
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe bianco
Preparazione

• Mettete aglio, cipolla, peperoncino, paprika, un pizzico di sale e di pepe in un sacchetto in plastica per alimenti e agitatelo, così da mescolarli bene; toglietene un cucchiaino e mettetelo da parte per dopo.

• Tagliate il tacchino a dadi di circa 4 cm di lato e trasferiteli nel sacchetto, agitandolo bene perché la carne si ricopra di spezie su tutta la superficie.

• Scaldate l’olio in un tegame e fate rosolare il tacchino in modo uniforme, per circa 3-4 minuti a fiamma media; girate ogni tanto i pezzetti perché non si scuriscano, usando una spatola piatta per non bucarli.

• Alzate la fiamma, sfumate con il vino e salate; quindi togliete la carne e tenetela in caldo. Versate nel tegame la passata di pomodoro, la panna, il brodo e le spezie tenute da parte; riportate a ebollizione leggera e quindi rimettete la carne nel tegame.

• Fate cuocere per altri 7-8 minuti, a fiamma moderata e mescolando delicatamente. Il sugo dovrà sempre risultare piuttosto liquido, se si dovesse restringere troppo, unite poca acqua bollente. Verso fine cottura regolate di sale, condite con prezzemolo tritato e servite subito.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. deliziosi li rifaccio spesso

  2. Grazie, molto buono. Provato ha gradito tutta la famiglia!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento