Bollito di manzo con salsa verde

Bollito di manzo con salsa verde
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    2 H

  • Calorie a porzione

    750 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 12 recensioni

Stanchi del solito bollito? Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, è tipica della cucina tradizionale contadina. Gustosa e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e pic... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Kg di Carne di manzo per bollito
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla
  • 1 gambo di Sedano
  • Alloro
  • Timo
  • Sale
  • Pepe nero in grani
  • Per la salsa verde
  • 120 g di Prezzemolo
  • 1 Uovo
  • 20 g di Capperi sotto sale
  • 2 filetti di Acciughe sott'olio
  • 1 Limone bio
  • 1.6 dl di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

● Mondate cipolla, carota e sedano e metteteli in una pentola con abbondante acqua salata, assieme a un mazzetto aromatico di timo e alloro. Quando l’acqua inizierà a bollire, inserite il pezzo di carne; aggiungete qualche grano di pepe, incoperchiate e lasciate sobbollire a fiamma bassa per circa 2 ore.

● Mentre la carne cuoce, mettete l’uovo in acqua fredda e fatelo bollire per 8 minuti lasciandolo poi raffreddare in acqua fredda.

● Intanto mondate il prezzemolo e lasciatene da parte alcune foglie; diliscate le acciughe; lavate e strizzate metà dei capperi.

● Frullate bene tutti gli ingredienti assieme a un pizzico di sale, qualche goccia di limone e al tuorlo dell’uovo sodo; incorporate lentamente l’olio previsto per ottenere un composto fluido, quindi lasciatela in frigo fino al momento di servire. 

● Distribuite su ogni piatto qualche fetta di bollito, condite con la salsa e guarnite con le foglie di prezzemolo messe da parte, sottili fette di limone e i capperi rimasti.

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● Per ottenere un buon bollito la carne deve essere messa quando l’acqua bolle, perché le albumine presenti nella parte superficiale della carne si coagulino: in questo modo si evita la dispersione in acqua di tutte le sostanze che danno sapore e morbidezza all'alimento. Il tempo ottimale è di circa 3 ore, ma si ottiene un buon risultato anche con 2 ore di cottura, specialmente se il pezzo non è troppo grande.

● Per risparmiare tempo potete usare la pentola a pressione: portate a bollore l’acqua con gli aromi previsti e immergete la carne, poi chiudete il coperchio e calcolate 1 ora e mezzo di cottura dal fischio della valvola (che deve essere appena percettibile).

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

12 Recensioni

  1. BUONISSIMO!!!!!!!

  2. Tamara_zz 6 Marzo 2019

    Lo rifaccio spesso. E' sempre un successo per tutta la famiglia! GRAZIE @@@@

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento