Costolette di agnello ai capperi e rosmarino

Costolette di agnello ai capperi e rosmarino
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    530 Kcal

  • Note

    30 minuti di ammollo


5 stelle in base a 2 recensioni

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Costolette di agnello
  • 1 cucchiaio di Capperi sotto sale
  • 2 rametti di Rosmarino fresco
  • 2 spicchi di Aglio
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva (per grigliare)
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

• Tirate fuori dal frigo le costolette di agnello almeno mezzora prima di cucinarle. Nel frattempo lavate i capperi e lasciateli in ammollo per 30 minuti circa; poi scolateli, sciacquateli e strizzateli.

• Tritate finemente l’aglio e fatelo appassire in una padella larga con un fondo di olio insieme ad abbondante rosmarino, per 4-5 minuti a fiamma bassa. Aggiungete i capperi e fate insaporire per qualche minuto, unendo se necessario un pizzico di sale. Spegnete e tenete in caldo.

• Ungete con pochissimo olio le costolette e cuocetele sulla griglia già calda. Tenetele 1-2 minuti da un lato, senza toccarle, così che risultino ben dorate.

• Girate le costolette, salate leggermente e fatele cuocere dall’altro lato per lo stesso tempo, controllando il grado di doratura. Infine giratele una terza volta e aggiustate di sale.

• Trasferite le costolette nella padella, che avrete rimesso su fuoco vivace, e spolverizzate con del pepe appena macinato. Fate insaporire per pochissimi minuti (altrimenti la carne diventerà dura), regolate di sale solo se necessario e servite subito.

  

Carla Marchetti

I consigli di Carla

Quando girate le costolette sulla griglia usate una pinza da cucina e fate molta attenzione a non bucare la carne perché perderebbe parte dei suoi succhi diventando stopposa.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Patrizia 17 Marzo 2018

    molto appetitosa è piaciuta a tutta la famiglia :D

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento