Fegato di maiale ai finferli

Fegato di maiale ai finferli
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    450 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Fegato di maiale a fette
  • 600 g di Finferli
  • 2 Scalogni
  • 1 spicchio di Aglio
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 foglia di Alloro
  • Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Pulite i funghi con attenzione, togliendo eventuali residui di terra, strofinateli delicatamente con un telo umido e poi asciugateli; solo se sono molto sporchi passateli sotto un filo di acqua, ma non metteteli mai in ammollo.

• Tritate finemente gli scalogni e fateli soffriggere a fiamma moderata con un filo di olio, per circa 3-4 minuti.

• Aggiungete i funghi, unite del prezzemolo tritato grossolanamente, salate e cuocete per circa 5 minuti. Infine spegnete, coprite con il coperchio e tenete da parte.

• In una padella larga e antiaderente fate rosolare l’aglio nell'olio, a fuoco basso per 1-2 minuti. Insaporite con l’alloro, poi unite il fegato tagliato a pezzi e lasciatelo cuocere per circa 5-6 minuti a fuoco medio, girandolo un paio di volte.

• Alzate la fiamma, poi versate il vino e fatelo sfumare: alla fine il fegato dovrà essere sufficientemente cotto da non risultare più rosso all’interno, ma non in modo eccessivo, altrimenti risulta duro e gommoso.

• Aggiungete in padella i funghi cotti, pepate, regolate di sale e fate insaporire per qualche secondo. Spolverizzate con altro prezzemolo spezzettato e servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Prima di usare i finferli, sbollentateli per pochi minuti e poi scolateli: perderanno l'acqua che contengono e che potrebbe dare un gusto lievemente amaro al piatto.

• Quando acquistate i funghi freschi, fate molta attenzione che non abbiano tracce, anche minime, di muffa: è segno che non sono freschi o che non sono stati ben conservati.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Buonissimo!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento