Filettino alle spezie

Filettino alle spezie
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    430 Kcal

  • Note

    8 ore di marinatura


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Sella di capriolo da 1,2 kg
  • 2 rametti di Rosmarino fresco
  • 2 rametti di Timo fresco
  • 4 Bacche di ginepro
  • 4 cl di Vino rosso
  • 40 g di Burro
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale grosso
  • Pepe bianco in grani
  • Per la salsa
  • 4 cl di Cognac
  • 4 cl di Porto
  • 4 cl di Vino rosso
Preparazione

• Spennellate la sella di capriolo con il vino, massaggiatela con sale grosso, pepe appena macinato, rosmarino e timo tritati e bacche di ginepro pestate. Sigillate la carne con pellicola e ponete in frigo a marinare per 8-10 ore.

• Accendete il forno e portatelo a 200-220°C.

• Togliete la carne dal frigo circa 15-20 minuti prima di cuocerla, perché dovrà essere a temperatura ambiente. Adagiatela quindi in una teglia adatta sia al fornello che al forno, versate l’olio e ungetela dappertutto.

• Rosolate la sella su fiamma vivace per 2-3 minuti dalla parte della carne, perché si rosoli bene in modo uniforme. 

• Passatela poi nel forno già caldo e lasciatela cuocere per una decina di minuti; unite il burro  e poi ungetela un paio di volte con il fondo di cottura.

• Togliete dal forno la sella e verificatene la cottura facendo un taglio nella carne: solo se fosse ancora cruda all’interno rimettetela per qualche altro minuto in forno, ma fate attenzione a non lasciarla troppo, perché dovrà rimanere rossa, come un roast-beef. 

• Sfornate, togliete la carne dalla teglia e finite di staccarla dal’osso, tagliandola a grossi medaglioni; ponetela in un vassoio, copritela con un foglio di alluminio e fatela riposare per qualche minuto.

• Intanto preparate la salsa di accompagnamento. Ponete sul fuoco vivace la teglia di cottura e fate ‘caramellare’ appena il fondo, per pochi istanti. Versate il cognac, il porto e il vino per deglassare e, usando un mestolo piatto, sciogliete il fondo di cottura; fatelo ridurre e servitelo come accompagnamento alla sella.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. Una meraviglia

  2. Nicoletta Lupi 16 Agosto 2017

    come si fa mmmmm

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento