Filetto di manzo al cognac

Filetto di manzo al cognac
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    430 Kcal

  • Note

    15 minuti di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 4 fette di Filetto di manzo da 200 g l'una (di spessore minimo 3 cm)
  • 4 cucchiai di Cognac
  • 2 Zucchine
  • 1 spicchio di Aglio
  • 40 g di Burro
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

• Pestate qualche grano di pepe e trasferitelo in un piatto.

• Legate i filetti con uno spago per fargli mantenere la forma e conditeli con il pepe preparato; fateli riposare per circa 15  minuti a temperatura ambiente.

• Nel frattempo portate a bollore dell’acqua in un pentolino. Tagliate le zucchine con la mandolina, in modo da ottenere delle fettine sottili. Appena l’acqua bolle, salatela e sbollentatevi le zucchine per 1 minuto circa; scolatele e mettetele da parte.

• In una padella abbastanza larga da contenere tutti i filetti in un unico strato, fate sciogliere il burro a fuoco medio, aggiungete l’aglio sbucciato, dei grani di pepe e fate insaporire per 1 minuto a fiamma bassa.

• Eliminate l’aglio, alzate la fiamma e adagiate i filetti nella padella; fateli rosolare 1-2 minuti per lato, salateli e poi unite il cognac, lasciando cuocere per 1 minuto circa.

• Togliete i filetti dalla padella, eliminate lo spago e ricopriteli con il sughetto caldo. Servite subito con le fettine di zucchine, che avrete condito con un filo di olio e un pizzico di sale.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Il tempo di cottura del filetto varia a seconda dei gusti. Per una cottura 'al sangue' in genere ci vuole 1 minuto o 1 minuto e mezzo per lato; se lo preferite più cotto, prolungate la permanenza della carne sul fuoco di 1 minuto circa, ma non esagerate, altrimenti l'alimento assumerà una consistenza stopposa. Potete determinare abbastanza bene il grado di cottura del filetto premendolo leggermente con una paletta: se non percepite resistenza, significa che è al sangue, se incontrate una lieve resistenza, l'interno del filetto rimarrà rosato.

  

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Mamma mia che bonta!!!!!

  2. Patrizia 17 Marzo 2018

    Una vera libidine :))))))

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento