Involtini di carne al formaggio e salvia

Involtini di carne al formaggio e salvia
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    440 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Gli Involtini di carne al formaggio e salvia sono un piatto buono e profumato, un'idea alternativa alla solita fettina di carne e una preparazione molto appetitosa, oltre che facilissima da realizzare, che conquisterà tutta la famiglia... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 300 g di Fettine di vitello
  • 80 g di Groviera
  • 100 g di Prosciutto cotto
  • 300 g di Pomodori pelati
  • 2 Cipolle
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 1 spicchio di Aglio
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • Salvia fresca
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Mondate cipolla, carota e sedano, tritateli finemente e fateli appassire in una padella capiente e dal fondo piatto con un filo di olio, per 5-6 minuti a fuoco basso.

• Aggiungete i pelati tritati grossolanamente e insaporite con un pizzico di sale e pepe, mettete il coperchio a metà e cuocete il sugo per 7-8 minuti. Verso fine cottura aggiungete del prezzemolo tritato e, se necessario, regolate di sale.

• Mettete le fette di carne tra due fogli di carta da forno e battetele con il batticarne facendo attenzione a non romperle.

• Distendete le fette di carne, salatele leggermente e distribuitevi le fettine di prosciutto cotto e il groviera affettato finemente. Appoggiate sul formaggio una foglia di salvia, arrotolate le fette e fermatele con un paio di giri di spago: fate dei nodi, così che il ripieno rimanga chiuso all’interno.

• In una seconda padella larga e antiaderente fate soffriggere l'aglio sbucciato con un filo di olio, a fiamma bassa per 1-2 minuti, poi eliminatelo. Alzate un po’ la fiamma, unite gli involtini preparati e rosolateli per 3-4 minuti, girandoli ogni tanto per farli dorare in modo uniforme; alla fine sfumate con il vino e salate.

• Trasferite gli involtini nel sugo di pomodoro, abbassate la fiamma, incoperchiate e lasciate cuocere per altri 5-6 minuti a fiamma bassa, girandoli ogni tanto. Regolate eventualmente di sale e fate attenzione che il sugo non si restringa troppo: nel caso unite dell’acqua bollente.

• Spegnete e servite subito i vostri involtini accompagnati dal sugo caldo.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete cambiare il tipo di formaggio della farcitura, scegliendolo tra fontina, asiago, provola o scamorza.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Mamma mia che buona

  2. Appena provati. facili e deliziosi

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento