Kebab con cipolle e cetrioli

Kebab con cipolle e cetrioli
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    630 Kcal

  • Note

    2 ore di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

Come inventarsi un piatto buono e sfizioso in poco tempo se si ha il frigo vuoto e la voglia di cucinare scarseggia? Semplice: si prepara un Kebab con cipolle e cetrioli! Si tratta di una preparazione semplice, velocissima e anche sana, ma al tempo stesso m... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Macinato di manzo
  • 1 Cipolla dorata
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 ciuffetto di Coriandolo fresco
  • 2 cm di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di Semi di cumino
  • 1 cucchiaino raso di Semi di finocchio in polvere
  • 1 cucchiaino raso di Semi di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino raso di Garam Masala
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero in grani
  • Per accompagnare
  • 8 Cetrioli piccoli in salamoia
  • 4 Scalogni
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Per la salsa
  • 100 g di Tahin o crema di sesamo
  • 2 cucchiai di Succo di limone
  • 100 ml di Acqua
  • 2 spicchi di Aglio
  • Sale
Preparazione

• Preparate l’impasto per i kebab. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente; schiacciate l’aglio con un pizzico di sale usando la punta di un coltello, finché otterrete una cremina. Tritate finemente il coriandolo fresco e grattugiate lo zenzero.

• Ponete la carne macinata in una ciotola capiente e aggiungete cipolla, aglio, coriandolo e zenzero. Unite i semi di cumino, di finocchio e di coriandolo in polvere, il Garam Masala, un pizzico di sale e pepe appena macinato e mescolate fino a ottenere un composto amalgamato.

• Bagnatevi leggermente le mani e con un po’ del composto formate una polpetta grande più o meno come un piccolo mandarino. Arrotolandola tra i palmi dategli la forma di una salsiccia lunga circa 10 cm e appoggiatela su un vassoio. Procedete così fino ad aver terminato tutto il composto, coprite con la pellicola e mettete in frigo per 2 ore.

• Nel frattempo sbucciate gli scalogni e tagliateli ad anelli spessi. Fayteli appassire in una padella con un filo di olio a fuoco lento per 10 minuti, salate appena e unite poca acqua calda quando è necessario.

• Tagliate a rondelle i cetrioli e uniteli agli scalogni verso fine cottura, lasciandoli insaporire per 1-2 minuti; spegnete e tenete da parte.

• Preparate la salsa. Ponete la crema tahin in una ciotola, unite il succo di limone, l’aglio a fettine e un pizzico di sale. Versate l’acqua a filo, mescolando con una forchetta per amalgamare e ottenere un impasto piuttosto fluido; unite un altro po’ di acqua se risultasse troppo denso.

• Accendete il forno a 200°C. Intanto fate scaldare l’olio in una padella piuttosto larga, appoggiatevi i kebab in un unico strato e fateli dorare per 5-6 minuti a fuoco abbastanza vivace, muovendo la padella perché si coloriscano in modo uniforme.

• Trasferite i kebab in una teglia da forno, diluite con poca acqua il fondo di cottura, ‘grattandolo’ delicatamente con una spatola e versatelo nella teglia. Aggiungete gli scalogni cotti con i cetriolini, trasferite la teglia nel forno ormai caldo per circa 5 minuti.

• Versatevi sulla superficie la salsa di sesamo preparata, rimettete in forno per 3-4 minuti, in modo che la carne si insaporisca. Servite immediatamente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se non trovate il coriandolo fresco, oppure non ne amate il sapore (che può risultare particolarmente acre e pungente) sostituitelo con la stessa quantità di prezzemolo fresco.

• La preparazione di questo piatto sembra un po' complessa, ma vanno solo seguite bene le varie fasi; vale davvero la pena affrontarla, perché il risultato vi regalerà dei sapori nuovi e intriganti.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Nicoletta Lupi 16 Agosto 2017

    uno fra i piatti che preferrosco, magari non quando fa caldo

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento