Medaglioni di pollo fritto

Medaglioni di pollo fritto
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    440 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Buonissimi e profumati, i Medaglioni di pollo fritto regaleranno una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete dei Medaglioni di pollo fritto... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Petti di pollo
  • 2 fette di Pancarré
  • 60 g di Farina 0
  • 120 g di Pangrattato
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 2 Uova
  • 2 Albumi
  • 120 ml di Latte
  • 1 Cipolla piccola
  • Noce moscata
  • Olio di girasole o di mais spremuto a freddo
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Togliete la crosta al pancarré e poi ammollatelo in un po’ di latte. Strizzatelo (conservate il latte), sbriciolatelo e trasferitelo in una ciotola capiente. Aggiungete la cipolla tritata finemente e mischiate.

• Tritate il petto di pollo con il mixer, aggiungetelo al pane, unite gli albumi, il parmigiano e condite con un pizzico di sale. Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo, poi con le mani umide formate dei medaglioni spessi un dito e metteteli in frigo.

• Sbattete le uova in una ciotola, senza montarle. Versate tutto il latte, unite un po’ di noce moscata grattugiata e un pizzico di pepe, poi sbattete ancora per qualche secondo, in modo da ottenere un composto omogeneo.

• Passate i medaglioni di pollo nella farina, scuoteteli per eliminarne l’eccesso, trasferiteli nella miscela di uovo e latte e poi nel pangrattato, pigiando leggermente per farlo aderire bene. Ripassate di nuovo la carne nella miscela e poi nel pangrattato, poi fatela riposare per 10 minuti.

• Scaldate abbondante olio in una padella a pareti alte e immergetevi i medaglioni di pollo, pochi alla volta, facendoli cuocere velocemente, circa 2-3 minuti per lato; in questo modo risulteranno croccanti all’esterno e morbidi all'interno.

• Scolateli, sistemateli su carta assorbente, salateli appena e serviteli caldi, accompagnandoli con fettine di limone.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per essere sicuri che l’olio per friggere abbia raggiunto la temperatura giusta, immergetevi uno stecchino lungo: quando formerà delle bollicine, sarà il momento di iniziare la cottura. Ricordatevi poi di non friggere molti alimenti insieme: si abbasserebbe la temperatura dell’olio, che verrebbe assorbito in maggiore quantità dal cibo. Tra una frittura e l’altra abbassate leggermente la fiamma, per rialzarla subito quando cuocete i medaglioni.

• Potete accompagnare i medaglioni fritti con una salsa tartara, molto semplice da fare, che darà un tocco di freschezza al piatto. La ricetta che segue è per circa 4 persone. Sciacquate 20 g di capperi sottosale e lasciateli immersi in acqua per mezzora; scolateli, sciacquateli e asciugateli. Tritateli finemente con 2 cipolline e 2 cetriolini sottaceto (che avrete scolato), un ciuffetto di prezzemolo e qualche fogliolina di menta fresca; versate il trito in una ciotola, mescolatelo con cura a 160 g di maionese e mettete in frigo la salsa tartara.

• Se volete gustare questi medaglioni in versione light, cucinateli al forno. Conditeli con poco olio sulla superficie e poneteli in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 20-25 minuti.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. uno fra i miei piatti preferiti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento