Petto d'anatra in salsa di arancia senza glutine

Petto d'anatra in salsa di arancia senza glutine
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    620 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata in qualsiasi giorno della settimana, si ha bisogno di idee creat... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Petti d'anatra
  • 4 Arance bio
  • 20 g di Zucchero semolato
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 150 ml di Brodo vegetale
  • 2 cucchiai di Amido di mais (maizena) consentito
  • 30 g di Burro
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Versate lo zucchero in una piccola padella antiaderente, unite pochissima acqua e fatelo sobbollire a fiamma molto bassa, per circa 3-4 minuti; unite il succo di metà dose di arance, mescolate bene e fate ridurre per qualche minuto.

• Sciogliete l’amido di mais con il brodo freddo.

• In un’altra padella fate fondere il burro a fuoco basso, unite il brodo a filo e portate a ebollizione leggera. Lasciate addensare leggermente e, quando il composto risulterà omogeneo, unitelo alla salsa di arance e zucchero, mescolando bene con un mestolo. 

• Mettete l’anatra a rosolare in una padella con un filo d'olio, 2 minuti per lato e a fuoco vivace. Salate, pepate e sfumate con il vino.

• Togliete l’anatra dal fuoco, affettatela e disponetela su un piatto da portata, irrorandola con il sughetto di arancia; guarnite con le arance rimaste, tagliate a fette.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per rendere la ricetta ancora più leggera e gustosa, eliminate il grasso della carne una volta che l'avrete tolta dal fuoco e lasciatela riposare per 15 minuti prima di servire: in questo modo, al momento del taglio, le fette risulteranno più saporite e compatte.

• Al posto del vino potete sfumare la carne con del brandy.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento