Petto di tacchino ai porri

Petto di tacchino ai porri
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    660 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 4 recensioni

Stanchi del solito secondo? Questa ricetta, profumata e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e piccini. Il Petto di tacchino ai porri è un secondo di carne molto raffinato, perfetto per un pranzo in f... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Fesa di tacchino a fette alte
  • 2 Porri
  • 40 g di Pistacchi sgusciati
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • 20 g di Pangrattato
  • 1 Limone bio
  • 8 cl di Vino bianco secco
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
  • Per il crumble
  • 40 g di Pistacchi sgusciati
  • 60 g di Farina 0
  • 40 g di Burro
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • Timo
  • Sale
Preparazione

• Mondate e tritate i porri, poi fateli appassire con l’olio per circa 7-8 minuti in una padella, a fuoco basso; unite poca acqua e a fine cottura salate.

• Lavate il limone, grattugiate finemente la scorza e spremetelo. Lavate il basilico e poi asciugatelo perfettamente.

• Mettete nel mixer tutti pistacchi (anche quelli per il crumble) e frullateli, azionando l'apparecchio a scatti varie volte per pochi secondi, per evitare che si surriscaldino; otterrete un composto appena granuloso: versatene circa metà in una piccola ciotola (per il crumble) e metteteli da parte. Il resto trasferitelo in una ciotola più grande, aggiungete il succo e la scorza di limone preparati, il parmigiano, il pangrattato, i porri cotti, il basilico tritato, quindi salate e pepate.

• Distendete le fette di tacchino, salatele leggermente e disponete su ognuna una parte del composto ottenuto: piegate in due le fette, in modo da racchiudere il ripieno, e poi legatele con lo spago da cucina.

• Scaldate l’olio in una padella e fatevi rosolare la carne in modo uniforme, per 4-5 minuti a fuoco medio. Sfumate con il vino, poi salate, pepate, abbassate la fiamma e cuocete per altri 10 minuti circa, con il coperchio; ogni tanto aggiungete poca acqua bollente.

• Preparate il crumble. Mettete in una ciotola la farina, il burro freddo, il parmigiano, un po' di timo tritato e un pizzico di sale. Aggiungete anche i pistacchi tritati tenuti da parte, mescolate gli ingredienti e poi sbriciolate il composto sulla placca rivestita di carta da forno. Ponetela poi in forno ventilato a 160°C per circa 10 minuti, levandola prima se il crumble si dovesse colorire eccessivamente.

• Servite il petto di tacchino arrotolato, dopo aver tolto lo spago, tagliato a fette alte e spolverizzato con il crumble di pistacchi.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. da provare di sicuro

  2. ottimo

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento