Pollo al limone con patate

Pollo al limone con patate
  • pollo da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    50 min

  • Calorie a porzione

    590 Kcal

  • Note

    2 ore di marinatura


5 stelle in base a 1 recensione

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Pollo intero da 1,5 kg
  • 2 Limoni bio
  • 600 g di Patate
  • 4 spicchi di Aglio
  • Timo fresco
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Tagliate il pollo in 8 pezzi, lavateli sotto l’acqua corrente e asciugateli.

• Versate l’olio in una ciotola capiente (che possa contenere tutto il pollo), l’aglio, il succo di metà dose dei limoni, i limoni avanzati a pezzetti, abbondante timo e un pizzico di sale e pepe appena macinato. Emulsionate tutto con una forchetta.

• Aggiungete i pezzi di carne, mescolate, coprite con pellicola e mettete in frigo per 2 ore. Togliete il pollo dal frigo 20 minuti prima di iniziare la cottura.

• Lavate e pelate le patate, tagliatele a pezzi e immergetele per 20 minuti in acqua fredda.

• Trasferite in una teglia il contenuto della ciotola, la marinatura, le patate scolate e asciugate e mescolate, perché tutto si condisca bene.

• Ponete la teglia in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 45-50 minuti, ogni tanto girate carne e patate e bagnatele con il liquido di cottura. Negli ultimi 10 minuti passate alla funzione grill, ma fate attenzione che i pezzi non si scuriscano troppo.

• Servite immediatamente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Controllate la cottura del pollo bucandolo con uno stecchino nel punto più spesso: se esce del liquido rosato tenetelo ancora per qualche minuto tornando a funzione statica; ripetete poi la prova dello stecchino, se il liquido è chiaro, potete sfornarlo. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. uno fra i miei piatti preferiti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento