Pollo alla panna acida e cognac

Pollo alla panna acida e cognac
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    650 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Il Pollo alla panna acida e cognac è un secondo sfizioso e saporito, da servire come proposta appetitosa, magari accompagnandolo con una ricca insalata. Semplice e veloce da realizzare, il Pollo alla panna acida e cognac è&... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Pollo a pezzi
  • 300 g di Panna acida
  • 8 cl di Cognac
  • 1 Scalogno
  • Farina 0
  • Dragoncello fresco
  • Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale e Pepe
Preparazione

• Lavate bene i pezzi del pollo e asciugateli con carta da cucina.

• Infarinateli leggermente e scuoteteli per eliminare l’eccesso di farina.

• Tritate lo scalogno finemente, fatelo appassire in un tegame largo con l'olio, per 4-5 minuti a fuoco basso.

• Aggiungete la carne, alzate la fiamma e fatela rosolare da tutte le parti, girandola ogni tanto senza bucarla, per circa 4-5 minuti.

• Versate il Cognac e fatelo evaporare, insaporite con un pizzico di prezzemolo tritato grossolanamente e delle foglie di dragoncello spezzettate, poi salate e pepate.

• Aggiungete un dito di acqua calda, incoperchiate e continuate la cottura per circa 35-40 minuti a fiamma media, unendo ogni tanto altra acqua calda quando è necessario. Alla fine regolate di sale.

• Versate la panna acida, mescolate bene e tenete sul fuoco il tempo necessario perché la salsa insaporisca la carne. Spegnete prima che inizi a bollire, spolverizzate con dragoncello fresco e servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Il dragoncello fresco ha un aroma molto particolare, ha sentore di menta e prezzemolo. Se non lo trovate, aggiungete nella preparazione della menta fresca.

 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. strabuono

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento