Polpette di pollo e formaggio

Polpette di pollo e formaggio
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    420 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Macinato di pollo
  • 80 g di Pecorino fresco
  • 1 Carota piccola
  • 1 Scalogno
  • 2 Uova
  • 100 g di Pane raffermo
  • 40 g di Farina 0
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 1 Limone bio
  • 100 ml di Latte
  • Noce moscata
  • Prezzemolo fresco
  • 2 rametti di Timo fresco
  • Olio di semi di arachidi o di girasole (per friggere)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Spezzettate il pane e ponetelo in un ciotola con il latte caldo, finché si sarà ammorbidito. Tagliate a dadini il pecorino e mettetelo da parte in una ciotola.

• Pelate la carota e sbucciate lo scalogno, poi tritateli finemente nel mixer insieme a un po’ di foglie di prezzemolo e timo.

• Trasferite il trito ottenuto in una ciotola capiente, unite della scorza di limone grattugiata, il pollo macinato, il pane strizzato e sbriciolato, il parmigiano e le uova.

• Iniziate a mescolare con un mestolo, condite con una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e pepe e impastate con le mani, fino ad amalgamare gli ingredienti: il composto dovrà risultare un po’ appiccicoso.

• Con le mani inumidite modellate il composto e realizzate delle piccole polpette. Con un dito formate un incavo al centro di ogni polpetta, farcitelo con un dadino di pecorino, richiudete le polpette e schiacciatele leggermente.

• Infarinatele e appoggiatele su un vassoio coperto di carta da forno; copritele con pellicola e mettetele in frigo per una decina di minuti.

• Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella con i bordi alti. Provate la temperatura inserendo uno stecchino in legno: se sfrigolerà formando delle bollicine, sarà pronto.

• Friggete le polpettine girandole con delicatezza un paio di volte, finché saranno dorate in modo uniforme. Con una schiumarola toglietele e mettetele su della carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso.

• Servitele le polpette immediatamente, dopo averle spruzzate con qualche goccia di succo di limone.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete cuocere queste polpettine anche in forno, a 200°C per circa 20 minuti, sulla placca rivestita di carta da forno. Se optate per questa soluzione, giratele a metà cottura usando un mestolo piatto, con attenzione perché sono morbide e si possono rompere. Non importa usare l’olio, ma in questo caso è preferibile passarle nel pangrattato invece che nella farina. Quando sono cotte, aspettate qualche minuto prima di servirle.


Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. mamma che buone!!!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento