Polpettine di carne e burghul

Polpettine di carne e burghul
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    740 Kcal

  • Note

    20 minuti di ammollo


5 stelle in base a 3 recensioni

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Macinato di manzo
  • 400 g di Burghul fine
  • 2 Cipolle
  • 20 g di Farina
  • 20 g di Semolino
  • 60 g di Pinoli
  • Cannella in polvere
  • Noce moscata
  • 2 cucchiai di Acqua
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • Olio di semi di arachidi o di girasole (per friggere)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Lasciate il burghul in ammollo in acqua fredda per circa 20 minuti. Sbucciate e tritate finemente le cipolle.

● Intanto in una padella antiaderente con un filo di olio fate soffriggere metà cipolle tritate, per 2-3 minuti a fuoco moderato, poi aggiungete i pinoli. Quando si saranno tostati, dopo circa 2 minuti, unite 2/3 della carne macinata, salate, pepate e proseguite la cottura per altri 8 minuti circa, in modo da ottenere un impasto abbastanza omogeneo, quindi mettete da parte.

● Trascorso il tempo indicato per l'ammollo, mescolate il burghul (scolato e strizzato) con il resto della carne cruda avanzata; aggiungete anche il resto delle cipolle tritate, la farina e il semolino e condite con sale, pepe, un pizzico di cannella e uno di noce moscata.

● A questo punto frullate molto bene il composto ora ottenuto con un mixer grande; aggiungete l'acqua ghiacciata e azionate il frullatore ancora per 3 minuti. Dovrete ottenere un composto molto pastoso e liscio. Se avete un mixer piccolo, fate questa operazione in 2 o 3 mandate, unendo l'acqua ghiacciata nell'ultima parte che avete frullato: versate poi tutto in una ciotola e mescolate con le mani.

● Mettete un po’ di questo composto crudo nel palmo della mano, disponetevi al centro un po’ dell’impasto cotto e chiudetele in modo da formare delle polpette allungate.

● Infine friggete le polpettine in abbondante olio bollente finché saranno dorate in modo omogeneo e servitele ben calde.

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● Questa ricetta trae ispirazione dal Kibbeh nayè, piatto tradizionale siriano. Si tratta di polpettine a base di grano e carne di agnello. Il procedimento originale per preparare le kibbeh è diverso e leggermente complesso, ma se possedete una buona manualità potete provarlo. Prendete una parte dell’impasto di burghul e carne cruda (grande circa quanto 1 uovo) e adagiatela sul palmo di una mano; con un dito dell’altra mano scavate un foro svuotandolo e allargatelo fino a ottenere un lungo cilindro cavo, ma senza bucarlo in fondo. Farcite poi il foro con l’impasto cotto e richiudetelo. Procedete poi con la frittura.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. buonissime

  2. buonissime!!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento