Rigaglie di pollo con anelli di cipolla fritta

Rigaglie di pollo con anelli di cipolla fritta
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    430 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso si ha bisogno di idee creative per variare il ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 400 g di Fegatini di pollo
  • 400 g di Durelli di pollo puliti
  • 2 Cipolle dorate
  • 1 spicchio di Aglio
  • 200 g di Pomodori pelati
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 4 foglie di Salvia fresca
  • 1 foglia di Alloro
  • 4 cucchiai di Farina 0
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 4 cucchiai di Aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Olio di semi di arachidi o di girasole (per friggere)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Lavate con cura i fegatini e i durelli di pollo con acqua e aceto, sciacquateli, scolateli bene e asciugateli con carta da cucina; tagliateli a pezzetti, infarinateli leggermente con metà dose di farina e metteteli in una teglia antiaderente da forno, che vada anche sul fornello.

• Aggiungete l’aglio tritato, le foglie di rosmarino, la salvia e l’alloro spezzettato; condite con l’olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e pepe e mescolate.

• Fate soffriggere su fuoco vivace le rigaglie, girandole spesso con un mestolo piatto in legno, perché si rosolino in modo omogeneo. Sfumate con il vino, quando sarà evaporato aggiungete i pomodori spezzettati e ponete la teglia in forno preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti, unendo acqua calda se necessario.

• Nel frattempo sbucciate le cipolle e tagliatele ad anelli, mettendole via via in acqua fredda.

• Versate l’olio di semi in una padella coi bordi alti e ponetela sul fuoco.

• Scolate le cipolle, asciugatele, passatele nel resto della farina e scuotetele per eliminarne l’eccesso.

• Quando l’olio di semi sarà ben caldo, calatevi gli anelli di cipolla e friggeteli per qualche minuto, facendo attenzione che non si scuriscano. Scolateli, appoggiateli su carta da cucina perché perdano l’olio in eccesso e poi salateli. Serviteli subito insieme alle rigaglie di pollo appena sfornate.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Invece del vino bianco, sfumate le rigaglie con la stessa quantità di marsala secco: otterrete un piatto molto gustoso e aromatico.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. un piatto rustico veramente squisito

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento