Scaloppine di maiale ai porcini

Scaloppine di maiale ai porcini
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    580 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Buonissime e profumate, le Scaloppine di maiale ai porcini regaleranno una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete delle Scaloppine di maiale ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Fette di maiale
  • 400 g di Funghi porcini freschi
  • 2 spicchi di Aglio
  • 40 g di Farina 0
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 l di Brodo vegetale
  • 4 cucchiai di Panna da cucina
  • 2 rametti di Rosmarino fresco
  • Mentuccia (Nepitella)
  • 40 g di Burro
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Mondate i porcini eliminando le parti terrose dei gambi, quindi puliteli delicatamente con un panno umido e affettateli sottilmente. 

• In una padella fate dorare l’aglio tritato insieme a un fondo di olio, per 1-2 minuti a fiamma bassa; poi unite i funghi, un po’ di rosmarino tagliuzzato e proseguite la cottura a fiamma moderata per 7-8 minuti.

• Poco prima di togliere la preparazione dal fuoco, unite un battuto fine di mentuccia (nepitella); regolate di sale e pepe, spegnete e tenete in caldo. 

• Infarinate le fettine di carne, scuotendole per eliminare la farina in eccesso.

• In un’altra padella sufficientemente capiente a contenere le fette distese in un solo strato, fate sciogliere a fiamma bassa il burro insieme al rosmarino avanzato. Alzate leggermente il fuoco, disponete la carne sulla padella e fate rosolare per 2-3 minuti; quindi, cuocetele dall’altra parte, finché avranno formato una crosticina. Sfumate con il vino e salate leggermente.

• Unite ora il brodo e la panna e cuocete ancora 2 minuti circa per lato. Se il sughetto risultasse troppo liquido, togliete le scaloppine, fatelo ritirare e poi rimettete la carne in padella per qualche secondo.

• Aggiungete i funghi cotti, fate insaporire per 1 minuto circa e servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Pulire i porcini è un’operazione che potrete svolgere facilmente ricordandovi che ogni fungo va pulito individualmente, non va messo sotto acqua corrente e nemmeno immerso in acqua, perché si impregnerebbe e perderebbe il suo sapore. Prima di tutto si taglia via lo strato sottile che era a contatto diretto con la terra; il gambo va poi strofinato con un telo pulito umido, senza insistere troppo. Il cappello si pulisce nello stesso modo, con attenzione particolare alla parte inferiore, spugnosa e delicata, se fosse eccessivamente sciupata eliminatela. Si ruota poi il gambo staccandolo dal cappello e si tagliano tutti e due le parti del porcino, della misura che serve per la ricetta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento