Scottiglia

Scottiglia
  • stufato da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    2 H 20 min

  • Calorie a porzione

    720 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore di una volta con la Scottiglia, un piatto tipico della campagna toscana, una via di mezzo tra uno stufato e una zuppa. Molti chiamano la Scottiglia il "cacciucco di carne", una sfiziosa ricetta da propo... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1/2 Coniglio
  • 1/2 Pollo
  • 1/2 Faraona
  • 500 g di Agnello
  • 800 g di Passata di pomodoro
  • 500 ml di Brodo di carne
  • 2 Cipolle
  • 4 spicchi di Aglio
  • 20 cl di Vino bianco
  • 2 Peperoncini freschi
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 4 rametti di Timo fresco
  • Basilico fresco
  • 8 fette di Pane toscano
  • 8 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

• Tritate la cipolla, metà dell’aglio, il prezzemolo, il timo e qualche foglia di basilico.

• Fate appassire il trito in un tegame capiente (se possibile di coccio) con l’olio, a fiamma moderata, per 7-8 minuti.

• Tagliate a tocchetti tutta la carne (se le avete scelte, lasciate intere le cosce di pollo), mettetela nel tegame, unite il peperoncino e lasciatela rosolare per 4-5 minuti, girandola spesso.

• Sfumate con il vino, poi unite la passata di pomodoro, un pizzico di sale e una spolverata di pepe appena macinato. Abbassate la fiamma e iniziate la cottura, che deve durare circa 2 ore ed essere molto lenta e a pentola coperta. Ogni tanto aggiungete del brodo bollente, se dovesse finire usate dell’acqua, sempre bollente.

• Tostate le fette di pane in forno statico già caldo a 180°C (funzione grill non ventilato), per 6-7 minuti, girandole circa a metà. Mettete la griglia più in alto, ma fate attenzione che si dorino senza scurirsi troppo.

• Se volete strofinate le fette con l’aglio rimasto, poi appoggiatele su un piatto, versatevi sopra la scottiglia e servite.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• La scottiglia è praticamente uno stufato, ma per la sua preparazione vengono usate molte varietà di carni: più sono e più la scottiglia è saporita. In genere si adoperano manzo, vitello, maiale, coniglio, pollo, tacchino, faraona. Potete aggiungere anche della selvaggina, ma tenete conto che darà un sapore molto particolare e forte al piatto.

• Potete anche servire separatamente la scottiglia e il pane, così da evitare che quest’ultimo si ammolli troppo.

• Al posto del vino bianco, potete usare la stessa quantità di vino rosso. In entrambi i casi, scegliete sempre vini di buona qualità.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. deliziosa

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento