Spiedini di involtini mignon fasciati

Spiedini di involtini mignon fasciati
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    550 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Petto di pollo a fette
  • 160 g di Pancetta a fette sottili
  • 60 g di Provola dolce
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Limone bio
  • 10 cl di Vino bianco
  • 4 foglie di Alloro
  • Origano secco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per la marinatura)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Preparate la marinatura. In una ciotola emulsionate l’olio, il vino, il succo del limone e un pizzico di pepe. Immergetevi le fettine di pollo e lasciatele insaporire in frigo per circa 30 minuti.

• Nel frattempo tritate grossolanamente la provola con il mixer e unitevi un pizzico di origano e un po’ di scorza di limone grattugiata.

• Stendete tutte le fettine di pollo sul piano di lavoro (tenete da parte il liquido della marinatura), distribuitevi il composto preparato e arrotolatele in modo da contenere perfettamente il ripieno.

• Fasciate ogni involtino ben stretto con una fettina di pancetta e via via che li preparate infilzateli su spiedi in bambù, così che non si srotolino. Intervallateli con pezzetti di foglie di alloro.

• Rosolate l’aglio ‘vestito’ (con la buccia) e schiacciato in una padella capiente con un filo di olio, per 2 minuti a fuoco basso. Aggiungete gli spiedini e fateli rosolare in modo uniforme a fuoco vivace per qualche minuto, girandoli ogni tanto e aggiustate di sale.

• Unite infine il liquido della marinatura; abbassate un po’ la fiamma, mettete il coperchio e continuate la cottura degli spiedini per 5-6 minuti. Serviteli caldi.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete cucinare i vostri spiedini in un sugo di pomodoro; in questo caso, dopo averli rosolati, toglieteli e teneteli in caldo. Versate nella padella il liquido della marinatura e fatelo sfumare, unite 100 g di passata di pomodoro a persona e fate restringere il sugo per circa 5 minuti a fuoco basso. Rimettete gli spiedini in padella, regolate di sale, mettete il coperchio e finite di cuocerli per 4-5 minuti, unendo poca acqua bollente se necessario.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. Francesco 10 Maggio 2016

    fantastiche ricetta

  2. Patrizia 4 Maggio 2016

    mi piace molto

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento