Trippa alla madrilena

Trippa alla madrilena
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    5 H

  • Calorie a porzione

    910 Kcal

  • Note

    24 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Trippa (croce e cuffia)
  • 2 g di Testine di vitello
  • 1 Piedino di vitello
  • 1 Osso di prosciutto
  • 200 g di Chorizo
  • 80 g di Lardo
  • 100 g di Sanguinacci
  • 2 Peperoni rossi
  • 2 Cipolle
  • 2 spicchi di Aglio
  • 2 Peperoncini freschi
  • 4 cucchiai di Paprika dolce
  • 2 foglie di Alloro
  • Prezzemolo fresco
  • Aceto
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe in grani
Preparazione

• Pulite bene la trippa e la testina, riducete tutto a pezzetti e sciacquateli.

• Trasferite i pezzetti in una pentola ri dicopriteli acqua, fasteli appena bollire e poi scolateli, gettando via l’acqua.

• Tagliate a metà il piedino di vitello, lavatelo e trasferitelo nella pentola con la carne appena pfreparata, l’osso di prosciutto, metà dose di cipolle, l’aglio, l’alloro e del prezzemolo. Riempite di acqua e riportate a ebollizione, salate e pepate, abbassate la fiamma e cuocete per 3 ore, schiumando ogni tanto. Aggiungete acqua bollente se necessario. Spegnete, lasciate raffreddare e poi mettete in frigo per circa 24 ore.

• Il giorno dopo tritate cipolla e aglio avanzati e fateli soffriggere con l'olio in una padella per circa 7-8 minuti. Aggiungete il chorizo a pezzetti e il lardo a dadini, condite con la paprika e mescolate, mantenendo sul fuoco per 3-4 minuti; alla fine unite i sanguinacci e i peperoncini, facendo insaporire per qualche secondo.

• Disossate il piedino, riducetelo a pezzi e rimettetelo nella pentola con la trippa e la testina. Riportate a ebollizione a fiamma media. Unite il contenuto della padella e lasciate cuocere per un'ora circa, facendo attenzione che non si asciughi troppo.

• Nel frattempo riducete i peperoni a pezzetti. Aggiungeteli alla carne e cuocete ancora per circa 25-30 minuti regolando di sale. Servitela calda o a temperatura ambiente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per pulire la trippa e la testina usate una spazzolina, raschiate bene con aceto e sale.

• Alcune versioni della trippa alla madrilena non prevedono i peperoni, in altre si aggiungono dei ceci cotti mezzora prima della fine della cottura.


Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Una meravigliosa variante

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento