Zampone con le lenticchie

Zampone con le lenticchie
  • zampone da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    3 H

  • Calorie a porzione

    860 Kcal

  • Note

    10 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Facile e succulento, lo Zampone con le lenticchie è un vero e proprio jolly della buona cucina tradizionale. Seguendo i consigli di Spadellandia realizzerete uno Zampone con le lenticchie da veri intenditori, senza un eccessivo investimento... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1.2 Kg di Zampone
  • 320 g di Lenticchie secche
  • 50 g di Pancetta
  • 1 cucchiaio di Concentrato di pomodoro
  • 1 Cipolla
  • 2 Carote
  • 1 costa di Sedano
  • 1 foglia di Alloro
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Lasciate a bagno lo zampone in acqua fredda per circa 10 ore. Scolatelo, punzecchiate la cotenna con un ago grosso e praticate un taglietto tra un un’unghia e l’altra. Avvolgetelo in un telo e legatelo con lo spago da cucina, così da fermarlo bene.

• Adagiate lo zampone in una pentola lunga e stretta con i bordi alti (se avete una pesciera va bene). Versate dell’acqua fredda fino a coprirlo, mettete su fuoco basso e portate a ebollizione e lasciatelo cuocere a fiamma bassissima (l’acqua deve solo fremere) per circa 3 ore, unendo dell’acqua bollente quando necessario.

• Sbucciate la cipolla e pelate le carote, poi tagliatele a pezzetti insieme al sedano; tritate finemente la pancetta. Fate soffriggere tutto in una casseruola con un fondo di olio, per 7-8 minuti a fiamma molto bassa e mescolando spesso.

• Lavate le lenticchie, scolatele bene e unitele al soffritto; aggiungete un mestolo di acqua bollente nella quale avrete sciolto il concentrato. Insaporite con l’alloro, un pizzico di pepe e cuocetele per circa 30 minuti, senza salare, unendo altra acqua bollente via via che si consuma.

• Trascorso il tempo indicato, regolate di sale e lasciate insaporire per una decina di minuti; alla fine le lenticchie dovranno risultare morbide ma non sfatte, e non asciutte.

• Scolate infine lo zampone, eliminate spago e telo, tagliatelo a fette e ponetelo su un vassoio insieme al contorno di lenticchie.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. BUONO!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento