Baccalà gratinato

Baccalà gratinato
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    410 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 7 recensioni

Con la ricetta del Baccalà gratinato, Spadellandia vi propone un piatto appetitoso ma povero di calorie al quale non riuscirete a resistere. Si tratta di un piatto di pesce veloce e facile da preparare che potrà essere servito a tutta la ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Baccalà già ammollato
  • 40 g di Farina 0
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Per la salsa
  • 2 Scalogni
  • 1 spicchio di Aglio
  • 2 Filetti di acciuga
  • 40 g di Capperi sotto sale
  • 1 Limone bio
  • 40 g di Pane toscano
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 2 rametti di Timo fresco
  • Peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Sciacquate i capperi e poi metteteli in una ciotola con acqua fredda per mezzora, cambiando l’acqua 2-3 volte. Alla fine sciacquateli, asciugateli, tritateli e metteteli da parte.

• Tritate finemente l'aglio e lo scalogno e ponete il trito da parte.

• Tagliate il baccalà in pezzi di uguale grandezza, sciacquateli, asciugateli e infarinateli leggermente.

• Soffriggete in una padella i pezzi di pesce per 5-6 minuti in un filo di olio caldo, girandoli ogni tanto con delicatezza, finché saranno dorati in modo uniforme. Versate il vino e fatelo sfumare.

• Scolate il baccalà e adagiatelo su carta assorbente e poi disponetelo in una pirofila da forno, formando un solo strato. 

• Preparate la salsa per la copertura. Nella padella dove avete cotto il pesce fate rosolare lo scalogno e l'aglio tritati, per circa 1-2 minuti a fiamma bassa. Unite un pizzico di peperoncino, spolverizzate con un po' di pepe appena macinato e poi lasciate cuocere per 7-8 minuti, unendo quando necessario poca acqua calda. Alla fine il composto dovrà risultare abbastanza sodo, unite le acciughe spezzettate e fatele sciogliere, quindi spegnete immediatamente.

• Spezzettate il pane, mettetelo in una ciotola insieme all’aceto e un po’ di acqua; fatelo ammorbidire, strizzatelo e tenetelo da parte in una seconda ciotola capiente. Unite lo scalogno appassito, i capperi, il prezzemolo e il timo tritati finemente insieme e la scorza di limone grattugiata; regolate di sale, solo se necessario, e mescolate bene.

• Distribuite su ogni pezzo di baccalà il composto ottenuto, irrorate con un filo d'olio e mettete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 10-15 minuti. Sfornate e servite immediatamente.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. Ottima idea e semplice da fare.

  2. BUONO PARECCHO

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento