Calamari fritti con pastella

Calamari fritti con pastella
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    370 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


4,9 stelle in base a 9 recensioni

Un peccato di gola a settimana leva il medico di torno perché fa tornare il sorriso e mette in circolo un po’ di serotonina! Con la ricetta dei Calamari fritti con pastella Spadellandia vi propone una tentazione irresistibile alla quale non riu... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Calamari gią puliti
  • 200 g di Farina 0
  • 2 Uova
  • 10 cl di Birra chiara
  • 1 Limone bio
  • Olio per friggere
  • Sale
Preparazione

• Setacciate la farina in una ciotola e versate la birra a filo; mescolate con una frusta a mano, in modo da evitare la formazione di grumi.

• Sbattete le uova in una ciotola insieme a un pizzico di sale; aggiungetele poi poco alla volta al composto di farina e birra, sempre mescolando con la frusta. Se necessario aggiungete poca acqua fredda, in modo da ottenere una pastella liscia e morbida, ma non troppo liquida. Mettetela a riposare in frigo per circa 30 minuti.

Lavate i calamari, separate i tentacoli dalle sacche e tagliate queste ultime ad anelli di 1-1,5 cm di altezza, tagliate in due i tentacoli, ma solo se sono molto grandi; alla fine asciugate tutto con carta da cucina.

• In una padella in acciaio e dai bordi alti fate scaldare abbondante olio. Tuffate i calamari nella pastella solo poco prima di friggerli, poi calateli con attenzione nell’olio caldo e girateli con una pinza, finché saranno ben dorati; toglieteli con una schiumarola e scolateli su carta assorbente. Non cuocete troppi anelli alla volta: rischiereste di abbassare la temperatura dell’olio e di farne assorbire troppo dal fritto.

• Servite gli anelli di calamari fritti immediatamente, accompagnati da fettine di limone; salateli solo al momento di gustarli.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

9 Recensioni

  1. Buono, provato proprio domenica. Sempre precise le indicazioni per la realizzazioni. Non sono le solite ricettine... Grazie 1000

  2. BUONISSIMI

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento