Capesante al brandy con pancetta croccante

Capesante al brandy con pancetta croccante
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    5 min

  • Calorie a porzione

    560 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 11 recensioni

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con le Capesante al brandy con pancetta croccante, una sfiziosa ricetta di secondo a base di frutti di mare da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene p... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 24 Capesante
  • 200 g di Pancetta affumicata a fette
  • 2 spicchi di Aglio
  • 6 cl di Brandy
  • Dragoncello
  • 40 g di Burro
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Pulite le capesante con cura passandole con una paglietta di ferro, poi apritele e staccate i molluschi dalle conchiglie. Sciacquateli bene sotto l'acqua corrente.

● In una padella ampia con un fondo di olio fate imbiondire l’aglio per 1-2 minuti a fiamma bassa. Adagiatevi le capesante e fatele cuocere per 1-2 minuti; rigiratele e lasciate cuocere ancora per pochi minuti, fino a quando si sarà formata una crosticina dorata.

● Sfumate con il brandy e fate evaporare finché non sentirete più l'odore dell'alcol e il liquore si sarà ristretto un po'. Aggiungete il burro, lasciandolo sciogliere, regolate di sale e pepe, profumate con il dragoncello e spegnete, tenendo le capesante in caldo. 

● In una padella a parte fate rosolare, senza aggiungere altri grassi, la pancetta tagliata a listarelle, 1 minuto circa per parte a fiamma media.

● Guarnite le capesante con le striscioline di pancetta croccante, irrorate con il sughetto al burro e servite subito.

Lia Pisano

I consigli di Lia

● Dopo aver pulito e lavato all'esterno le capesante, come suggerito nella ricetta, aprite le valve con un coltellino, facendo leva, poi staccate i molluschi dalle conchiglie sempre usando il coltellino. Mantenete le valve, lavate perfettamente, che potrete riutilizzare come piccolo vassoio individuale per altre preparazioni a base di pesce. Eliminate la parte nera e il muscolo del mollusco, tenendo solo la polpa bianca e il corallo, e sciacquateli velocemente sotto l'acqua corrente.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

11 Recensioni

  1. Grazie, molto buono. Provato ha gradito tutta la famiglia!!!

  2. Tamara_zz 4 Agosto 2017

    molto,appetisose

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento