Cernia con patate e fagiolini

Cernia con patate e fagiolini
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    490 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 4 recensioni

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Cernia con patate e fagiolini, una sfiziosa ricetta di secondo di pesce diverso dal solito, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 600 g di Cernia in tranci
  • 600 g di Patate
  • 400 g di Fagiolini
  • 40 g di Farina 0
  • 1 Cipolla
  • 1 gambo di Sedano
  • 400 ml di Brodo vegetale
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • Basilico fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Pelate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti; mondate i fagiolini eliminando le punte e il filo e tagliateli a pezzi.

● In un tegame con un filo d’olio fate appassire la cipolla tritata e il sedano tagliato a pezzetti per 4-5 minuti, quindi unite le patate e i fagiolini e lasciate rosolare per circa 3-4 minuti. Bagnate con metà dose del brodo e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 8 minuti, unendo poco brodo bollente quando è necessario. Alla fine regolate di sale, se necessario.

● Nel frattempo pulite il pesce e tagliatelo a piccoli pezzettini, controllando con attenzione che non vi siano più spine, quindi infarinatelo leggermente.

● Scaldate un fondo di olio in una padella e fatevi rosolare il pesce per circa 3 minuti per lato, a fiamma moderata. Salate, pepate e sfumate con il vino, che lascerete evaporare a fiamma vivace.

● Unite il pesce alle verdure ormai cotte, aggiungete poco brodo, mescolate molto delicatamente e lasciate insaporire per un paio di minuti. Profumate con un po’ di basilico tritato e servite.

Lia Pisano

I consigli di Lia

● Per dare un gusto più deciso, potete condire lo spezzatino con un  pesto di pistacchi, pomodori secchi e basilico. Per 4 persone, tritate nel mixer 50 g di pistacchi, 20 g di pomodori secchi e una ventina di foglie di basilico, che potete sostituire con un mix di foglie fresche aromatiche, come origano, timo, rosmarino; per ammorbidire la salsa e facilitare l’operazione, aggiungete poca acqua e un paio di cucchiai di olio. Condite lo spezzatino, appena spento il fuoco, con questo pesto.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. Ottimo da provare

  2. rosaria Lupi 27 Ottobre 2016

    un piatto veramente delizioso!!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento