Frittura mista di pesce

Frittura mista di pesce
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    340 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 11 recensioni

Un peccato di gola a settimana leva il medico di torno perché fa tornare il sorriso e mette in circolo un po’ di serotonina! Con la ricetta della Frittura mista di pesce, Spadellandia vi propone una tentazione irresistibile alla quale non riusc... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 400 g di Pesciolini misti puliti (triglie, sogliole, sardine)
  • 300 g di Calamari gią puliti
  • 300 g di Gamberi
  • 50 g di Farina rimacinata di semola di grano duro
  • 50 g di Farina 0
  • 50 g di Farina di mais bramata
  • 1 Limone
  • Olio di semi di arachidi o di girasole (per friggere)
  • Sale
Preparazione

• Lavate pesci, calamari e gamberi; tagliate le sacche dei calamari ad anelli di 1-1,5 cm di altezza e poi asciugate tutto con carta da cucina.

• Mischiate le varie farine e mettetene 1/3 circa in un sacchetto di carta.

• Versate i pesciolini nel sacchetto, agitatelo perché si infarinino in modo uniforme, poi poneteli in uno scolapasta e date dei colpetti per eliminare la farina in eccesso.

• Trasferiteli su un vassoio, senza accatastarli ma tenendoli separati, così non si appiccicheranno tra loro.

• Ponete su fuoco vivace una padella non troppo larga ma capiente, con abbondante olio. Quando raggiungerà la temperatura giusta (circa 180°C), immergete nell’olio una parte dei pesciolini. Non ne mettete troppi, perché la temperatura dell'olio si abbasserebbe e gli alimenti ne assorbirebbero troppo; non toccateli per i primi 20-30 secondi, si potrebbe staccare la panatura.

• Dopo un paio di minuti scolate il fritto usando una schiumarola e trasferitelo su carta da cucina. Continuate così fino ad aver terminato i pesciolini. Teneteli in caldo.

• Infarinate nello stesso modo i calamari e friggeteli con metà delle farine avanzate; con il resto delle farine procedete con i gamberetti, che avranno una cottura più breve, circa 1-2 minuti.

• Salate la vostra frittura poco prima di servirla e accompagnatela con fettine di limone.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

11 Recensioni

  1. che voglia di una bella frittura

  2. uno spettacolo

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento