Insalata di cozze e fagioli

Insalata di cozze e fagioli
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    660 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

L'Insalata di cozze e fagioli è un tripudio di ingredienti sani e nutrienti, ed è una ricetta leggera e facile da preparare. Piatto fresco e colorato, questa è una insalata nutriente ma con poche calorie, ideale per chi desidera se... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 2 Kg di Cozze
  • 300 g di Fagioli neri cotti
  • 120 g di Mais cotto
  • 2 Peperoncini verdi
  • 1 Cipollotto
  • 1 Peperone rosso
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Limone bio
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • Coriandolo
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Scolate i fagioli e il mais, sciacquateli se sono di scatola e poi poneteli in un colino per circa mezzora.

• Mondate i peperoncini e tagliateli a fettine sottili. Pulite il cipollotto e tagliatelo a rondelle.

• Mondate il peperone, riducetelo a falde, eliminate il picciolo, i filamenti e i semi e tagliatelo a dadini.

Pulite le cozze, lavatele e disponetele in un tegame largo, unite l’aglio schiacciato, bagnate con il vino, incoperchiate e fatele aprire a fuoco moderato; toglietele via via che si aprono, sgusciatele e trasferitele in un’insalatiera capiente.

• Filtrate il sughetto prodotto dalle cozze e rimettetelo sul fuoco, in modo da ridurlo a circa la metà. Fatelo intiepidire, poi aggiungete l’olio, del succo di limone e un pizzico della sua scorza; controllate la sapidità della salsa e, solo se necessario, unite un pizzico di sale.

• Versate nell’insalatiera con le cozze i fagioli, il mais, i peperoncini, il cipollotto e il peperone preparati. Condite con la salsa preparata, spolverizzate con coriandolo fresco tritato, mescolate e servite.

 

  

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per questa ricetta utilizzate se possibile i peperoncini Jalapeño, che in questo caso devono essere verdi, perché non essendo del tutto maturi sono molto meno piccanti e hanno un sapore più intenso. Quando invece iniziano a diventare rossi, aumentano il loro grado di piccantezza e possono non essere adatti a tutti i palati.

• Questo piatto è una rivisitazione di una ricetta, chiamata “Chevice” o “Sebiche”, tipica di alcuni paesi dell’America Latina che si affacciano sul Pacifico. L’originale prevede pesce e/o frutti di mare crudi e marinati nel limone, ma per sicurezza qui le cozze sono state cotte.

• Se fate aprire le cozze e le vongole in anticipo, le potete conservare in frigorifero ben sigillate, ma solo per 24 ore, insieme al liquido (filtrato) emesso in cottura.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. squisitezza

  2. da provare... Adoro le cozze....

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento