Insalata di polpo

Insalata di polpo
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    350 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 5 recensioni

L'Insalata di polpo è un tripudio di ingredienti nutrienti, molto facile da preparare. Si tratta di un piatto tradizionale della cucina mediterranea molto gustoso e delicato, ricco di vitamine e sali minerali, ideale per chi vuole restare legger... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Kg di Polpo già pulito
  • 1 Carota
  • 1 gambo di Sedano
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 Limone
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 6 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Pelate la carota e sciacquate il sedano; metteteli in una pentola alta e capiente con acqua fredda e portate a ebollizione (non ne serve molta, il polpo tira fuori la sua in cottura).

• Intanto sciacquate bene il polpo. Tenendolo per la testa, immergetelo 3-4 volte nella pentola di acqua bollente: in questo modo vedrete che si arricceranno i tentacoli, dopodiché immergetelo completamente portandolo a cottura con il coperchio, per circa un'ora, a fuoco moderato.

• A fine cottura spegnete e fate raffreddare il polpo direttamente nella sua acqua: in questo modo la temperatura varierà lentamente e questo eviterà che il polpo si indurisca e che si spelli. Per rendere più veloce l'operazione prendete la pentola, inclinatela e mettete la parete sotto il getto lento dell’acqua fredda corrente.

• Quando il polpo si è intiepidito, scolatelo bene. Mettetelo su un tagliere, tagliate la testa e fatela a pezzi non troppo grandi (non più di 2 cm). Dividete il resto in due, nel senso della lunghezza e tagliatelo a pezzetti della stessa misura. Ponete tutto in una insalatiera.

• A questo punto preparate il condimento: in una terrina mettete il succo del limone, l’olio, l'aglio e il prezzemolo tritati finemente, un pizzico di sale e pepe. Mescolate con un cucchiaio la salsina e versatela sul polpo, girate bene in maniera che si insaporisca.

• Rovesciate il polpo su un vassoio da portata e servite guarnendo con qualche fettina di limone.

Rosi Bernasconi

I consigli di Rosi

• Questo è un piatto semplice da eseguire, tuttavia bisogna tenere conto di alcune regole affinché risulti gradevole: per prima cosa è necessario che il polpo sia veramente fresco, pertanto rivolgetevi al vostro pescivendolo di fiducia. Attenzione anche alla cottura: indicativamente per un polpo da 1 kg ci vogliono dai 50 ai 60 minuti se è fresco, se tolto prima potrebbe risultare duro.

 • Quando comprate il polpo fate attenzione: grande o piccolo che sia, i suoi tentacoli devono avere sempre due file di ventose, altrimenti non è un polpo ma è un mollusco di qualità inferiore.

• Potete utilizzare il polpo surgelato ma ricordatevi di passarlo in frigorifero la sera prima di cucinarlo: la sera successiva sarà già pronto per la ricetta.

• Se volete, aggiungete del sedano crudo a tocchetti e delle olive verdi, e servire con un contorno di patate lesse prezzemolate.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. Vi seguo sempre, perché proponete piatti semplici, sempre bgen spiegati, e che sono sempre ben accolti in famiglia. Continuate così. cercherò di farvi conoscere!

  2. Buonissimissimo||| e anche dietetico :D

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento