Platessa al cartoccio con verdure

Platessa al cartoccio con verdure
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    330 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 18 recensioni

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Platessa al cartoccio con verdure, una sfiziosa ricetta di secondo di pesce diverso dal solito, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene pi&ugr... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 4 filetti di platessa (da 150 g ciascuno)
  • 2 Zucchine
  • 2 Carote
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 cucchiaino di Aglio in polvere
  • 6 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Sciacquate sotto un filo di acqua corrente il pesce e asciugatelo con carta da cucina.

● Mondate e lavate le zucchine e le carote, quindi tagliatele a julienne.

● Distribuite i filetti di platessa su fogli di carta da forno, tanti quanti sono i commensali. Conditeli con le verdure, il vino, l’aglio secco, l’olio e un pizzico di sale e pepe.

● Richiudete i cartocci e infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti. Servite disponendo direttamente i cartocci sui piatti.

Lia Pisano

I consigli di Lia

● Per preparare questo piatto, oltre alla platessa fresca, andranno benissimo anche dei filetti surgelati, che andranno sistemati nei cartocci ancora congelati. In questo caso vi suggeriamo di aggiungere alla ricetta un po’ di scorza di limone bio grattugiata che vi permetterà di rendere la preparazione più 'frizzante' e smorzare il sapore più forte del pesce surgelato.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

18 Recensioni

  1. delizioso

  2. piatto leggeroe saporit mmmmm

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento