Salmone allo yogurt

Salmone allo yogurt
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    5 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    410 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 8 recensioni

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con il Salmone allo yogurt, una sfiziosa ricetta di pesce diverso dal solito, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate. Il Salmon... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 4 Tranci di salmone fresco (da 200 g circa)
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Per la salsa
  • 200 g di Yogurt greco magro
  • 1 Scalogno
  • 1 Limone piccolo
  • 1 ciuffetto di Aneto
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Per prima cosa preparate la salsa. Lavate l’aneto, asciugatelo e tritatelo molto finemente; sbucciate lo scalogno e tritate finemente anche questo.

• Versate il tutto in una ciotolina, unite lo yogurt, il succo del limone, un pizzico di sale e pepe e mescolate bene. Coprite con la pellicola alimentare e riponete in frigo per 15 minuti (in questo modo la salsa si aromatizzerà e i sapori si uniranno perfettamente).

• Nel frattempo sciacquate sotto un filo di acqua corrente i tranci di salmone, tamponateli con carta assorbente e disponeteli in una teglia da forno. Spennellateli con l’olio e insaporiteli con un pizzico di sale e pepe.

• Cuocete il pesce in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti circa. Sfornate, disponete il salmone sul piatto da portata e servite i tranci guarniti con la salsa allo yogurt.

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Per essere sicuri di ottenere un pesce al forno cotto al punto giusto, con la carne morbida e succosa, basta poco: una misura e un'operazione aritmetica. Misurate lo spessore massimo, in centimetri, del vostro pesce o dei tranci (come in questa ricetta) e moltiplicate per 4. Il numero che otterrete è all’incirca il tempo, in minuti, che dovrete cuocerlo in forno già caldo a 200°C. Se i pesci o i tranci da cuocere sono più di uno, fate in modo che abbiano più o meno lo stesso spessore, così che siano pronti tutti nello stesso momento.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. Vi seguo sempre, perché proponete piatti semplici, sempre bgen spiegati, e che sono sempre ben accolti in famiglia. Continuate così. cercherò di farvi conoscere!

  2. molto appetitoso, mi viene voglia

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento